Home Calciomercato Joseph Scally lascia NYCFC e la MLS: da domani sarà del Borussia Mönchengladbach

Joseph Scally lascia NYCFC e la MLS: da domani sarà del Borussia Mönchengladbach

di Nicolò Grosso

Negli ultimi tempi, gli Stati Uniti stanno esportando in Europa diversi giovani calciatori promettenti. In particolare, nell’ultimo periodo, la MLS ha sfornato tre terzini destri molto interessanti: Reggie Cannon, Bryan Reynolds e Joseph Scally.

Il primo, prodotto dell’Academy di FC Dallas, si è già trasferito in Portagallo, al Boavista, nello scorso calciomercato estivo. Il secondo, invece, anch’egli scuola Dallas, sembra destinato alla Serie A (si parla di Juventus, Milan e Roma). Scally, che oggi compie 18 anni, infine, è già stato acquistato dal Borussia Mönchengladbach, e da domani sarà ufficialmente un nuovo giocatore del club tedesco.

Chi è Joseph Scally: l’ennesimo talento della MLS esportato in Bundesliga

La maglia ufficiale della nazionale USA | MLS Magazine Italia

Nato a Lake Grove (NY), il 31 dicembre 2002, Joe Scally è arrivato nella prima squadra di NYCFC nel 2018, a neanche 16 anni.

Il ragazzo è cresciuto calcisticamente proprio nella Academy di New York City,  come il suo coetaneo (nonché ex-compagno) Giovanni Reyna, stellina del Borussia Dortmund, che ritroverà da avversario in Bundesliga (dove giocano già altri otto statunitensi). I due, magari, si affronteranno già il prossimo 22 gennaio nella sfida tra Gladbach e BVB.

Scally, come detto sopra, è uno dei molti terzini destri interessanti prodotti dal soccer statunitense negli ultimi.

Il suo idolo è Dani Alves, del quale, pur avendo un fisico molto diverso (l’americano è alto infatti 180 cm, contro i 172 del brasiliano), prova a replicare – con le dovute proporzioni – le caratteristiche migliori. I suoi punti di forza, infatti,  come fa notare Luca Pesenti su  «Sottoporta», sono “velocità, tecnica e aggressività unita ad una notevole forza fisica“. Si tratta di un terzino moderno, che ama percorrere la fascia destra per intero, giocare spesso in uno contro uno e supportare la manovra della squadra con passaggi corti, filtranti e cambi gioco.

Il Gladbach punta molto su Scally

La maglia ufficiale della nazionale USA | MLS Magazine Italia

Il Borussia Mönchengladbach deve credere molto in Scally. I Fohlen, infatti, hanno sborsato quasi due milioni di dollari per assicurarselo. Questo nonostante il ragazzo abbia alle spalle soltanto cinque presenze in MLS (di cui una ai playoff), e soltanto una da titolare, collezionando in totale solamente 71 minuti in campo fra i professionisti. Vista la giovanissima età, infatti, il tecnico dei citizens Ronny Deila gli ha sempre preferito il più esperto Anton Tinnerholm, uno dei migliori terzini destri della lega.

Anche in Germania all’inizio è destinato a fare la riserva di Stefan Lainer.

Difficile, dunque, che Joseph Scally possa esplodere già agli esordi nel calcio europeo, come ha fatto il suo amico Reyna. Col tempo, però, viste le sue grandissime qualità, sicuramente emergerà, e contenderà a Dest, Yedlin, Reynolds e Cannon la maglia da titolare sulla fascia destra del USMNT.

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x