Home MATCH REVIEW Cosa ci ha detto la Week 10 di MLS

Cosa ci ha detto la Week 10 di MLS

Match Review: ecco come è andata la decima giornata di MLS

di Nicolò Grosso
Logo MLS Magazine ITalia | MLS Magazine Italia

Nel fine settimana da poco terminato è andata in scena la Week 10 di MLS.

Come sempre accade in Major League Soccer, non sono mancati spettacolo, emozioni, sorprese e gol spettacolari. Ecco che cosa ci ha hanno detto le partite del weekend di soccer appena trascorso.

Match Review: ecco che cosaci ha detto la Week 10 di MLS

La decima giornata di MLS ha innanzitutto fornito conferma del fatto che le due squadre impegnate in un doppio turno questa settimana, Cincinnati e Toronto, stanno vivendo due stati di forma completamente differenti. Il team dell’Ohio, infatti, dopo un inizio di stagione pessimo, ha iniziato a ingranare: con il successo per 2-0 contro TFC e quello per 1-0 Minnesota (formazione che, tra alti e bassi, è comunque ancora in zona playoff, a Ovest) sono diventate tre le vittorie consecutive di Luciano Acosta e compagni. I Reds canadesi, invece, dopo un periodo positivo, successivo a un avvio così così, stanno adesso attraversando un momento di crisi: il gol subito al 90′ nel derby perso 1-0 contro i Vancouver Whitecaps – sempre ultimi a Ovest – ha comportato la quarta sconfitta consecutiva per i ragazzi allenati da Bob Bradley, che aspettano con ansia il rinforzo Insigne per risollevarsi.

Un’altra squadra che, in campionato, sta attraversando una fase critica sono i Seattle Sounders, che però sono freschi della storica vittoria della Concacaf Champions League. La sconfitta per 2-0 contro Dallas era preventivabile, a soli tre giorni dalla notte di festeggiamenti per il successo continentale, ma la terza sconfitta consecutiva in MLS lascia i Rave Greens sul fondo della classifica di Western Conference: dovranno sbrigarsi a ritrovare la giusta rotta per risalire la classifica e raggiungere almeno il secondo posto (il minimo per sperare di qualificarsi di nuovo in Champions).

Questa posizione, al momento, è occupata da Austin, che ha 20 punti: ben 13 in più di Seattle. Soltanto 1, però, in più di Dallas e LA Galaxy. Questi ultimi, questa notte, hanno vinto per 1-0 lo scontro diretto proprio in casa di Austin. I neroverdi texani, dunque, non hanno approfittato dello stop della capolista LAFC, bloccata sul 2-2 da Philadelphia, nella sfida fra le squadre in testa alla classifica delle due conference.

Anche per Philly (prima in Eastern Conference con 20 punti), però, il pareggio non ha comportato il sorpasso da parte delle più immediate inseguitrici: Orlando, infatti, ha perso nettamente, per 4-1, il confronto diretto contro Montreal, che l’ha agganciata in classifica a quota 17, mentre i New York Red Bulls, sono stati fermati sull’1-1 dai Portland Timbers, e ora sono secondi a Est, con 18 punti.

I Timbers, invece, galleggiano a metà classifica, in Western Conference, con 12 punti: gli stessi dei Colorado Rapids, che questo weekend hanno perso 1-0 contro i San José Earthquakes, i quali ora hanno raggiunto a quota 9 Sporting Kansas City. SKC che, senza gli infortunati Kinda e Pulido (stagione finita – e mai iniziata – per entrambi), fatica incredibilmente a trovare la via del gol, ma, nonostante ciò, questa giornata è riuscita comunque a strappare uno 0-0 prezioso contro New York City FC, che, con 14 punti, chiude la zona playoff provvisoria della Eastern Conference insieme ad Atlanta. I Five Stripes, che dopo l’infortunio di Martinez avevano mostrato diverse difficoltà a segnare, nelle scorse giornate, hanno improvvisamente trovato una vittoria ricca di gol (4-1) contro i Chicago Fire (squadra in grandissima difficoltà, dopo una partenza sorprendentemente positiva), grazie a una sensazionale tripletta di Cisneros.

A pari coi Rapids, a quota 12, ci sono gli Houston Dynamo, i quali, dopo una buona partenza, adesso non vincono più da quattro giornate. Nelle ultime tre, anzi, per gli Orange sono arrivate soltanto sconfitte: l’ultima contro D.C. United, che li ha battuti 2-0 con la seconda doppietta in tre giornate del nuovo acquisto Fountas. Potrebbe essere proprio il greco a risollevare la stagione di DCU, che ora ha messo nel mirino la zona playoff, così come Charlotte, che sabato sera ha sconfitto Miami per 1-0, grazie al gol del neo-acquisto Shinyashiki.

L’expansion team del 2022 ha così raggiunto, a quota 13, i Columbus Crew, protagonisti di un match spettacolare, questo fine settimana, contro i New England Revolution. Questa sfida ci ha fatto capire che queste due squadre, probabilmente, sono destinate a scalare posizioni in classifica di Eastern Conference, anche se non sarà facile per loro qualificarsi ai playoff, vista la nutrita concorrenza.

Anche a Ovest, comunque, la lotta per la qualificazione alla postseason sarà agguerrita fino all’ultimo: ne saranno protagoniste, senza dubbio, Nashville e Real Salt Lake, che si sono affrontate ieri sera, con il successo (2-0) che è andato alla squadra del Tennessee, che ha così ottenuto la prima vittoria nel nuovo stadio.

logo del Magazine MLS | MLS Magazine ItaliaCosì, dunque, è andata la Week 10 di MLS.

CLICCA QUI PER RIVEDERE TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA WEEK 10 DI MLS

La prossima giornata di MLS inizierà sabato sera (h. 21:00 Toronto-Orlando, h.21:30 Colorado-LAFC) e si concluderà domenica (h. 22:00Seattle-Minnesota) . Nel mezzo, altre 11 sfide interessantissime, per un altro fine settimana di grande soccer, da seguire con attenzione su Dazn e sui canali di «MLS Magazine Italia».

Logo MLS Magazine Italia


Ecco l’aggiornamento della guida MLS in versione digitale non potete lasciarvela scappare!

CLICCA QUI PER SCEGLIERE LA GUIDA MLS CHE FA PER TE

CHI HA GIA ACQUISTATO LA GUIDA PRECEDENTEMENTE TROVERA NELLA MAIL IL LINK PER RISCARICARE IL FILE AGGIORNATO SENZA DOVER RIACQUISTARE LA GUIDA

 

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x