Home Calciomercato i cinque migliori acquisti della MLS 2022

i cinque migliori acquisti della MLS 2022

di Redazione MLS Magazine
calciomercato MLS

Si è appena concluso un super mercato per quanto riguarda la categoria dei “giovani”, con trasferimenti di molti giocatori con ottime prospettive future, sia in MLS che in altri campionati. Prima di nominare i 5 acquisti migliori, è bene precisare che oltre a loro ci sarebbero molti giovani interessanti, alcuni anche provenienti dal Draft, che andrebbero nominati; ma nomineremo solo quelli che sia a livello mediatico che di qualità tecniche hanno già fatto la differenza nelle rispettive squadre.

i 5 migliori acquisti U23 del mercato 2022

i cinque migliori acquisti U23 della MLS 2022: ALAN VELASCO

Arrivato quest’anno nel campionato americano, dopo aver passato un paio di stagione nel campionato argentino con l’Indipendiente, per ben 6 milioni di euro; anche se così giovane, 19 anni, la società Dallas ha voluto puntare sia sulla giovane età, ma anche sulle sue doti tecniche. È un ragazzo molto giovane, per questo ha avuto un periodo di adattamento ad inizio stagione, che lo ha portato a sedersi in panchina nelle prime due uscite della squadra. La svolta è arrivata alla sua prima presenza stagionale, il 13/03, in casa con il Nashville, dove ha contribuito con un suo gol alla vittoria della squadra. Da quella partita è sempre partito titolare, riportato due assist e un altro gol, nemmeno una settimana fa.
Il suo ruolo naturale è l’esterno sinistro, ma durante la partita svaria molto sul campo, senza dare troppi punti di riferimento ai difensori avversari; ha elevate dote tecniche e nel duello 1vs1 nelle sue prime partite in Mls ha una percentuale davvero elevata.
Dallas ha effettuato un ottimo acquisto, soprattutto per la sua giovane età, che potrà dare una mano alla squadra a puntare ai playoff. Il suo valore di mercato si è già raddoppiato con soli 2 mesi nel campionato americano, immaginatevi a fine anno se continua con questo rendimento o meglio? La risposta la saprevo solo vivendo, ma intanto ci gustiamo le sue giocate e la sua spensieratezza.

i cinque migliori acquisti U23 della MLS 2022: THIAGO ALMADA

Il secondo nome è di un giocatore anche lui argentino, che in patria è già favoso per le sue giocate nelle scorse stagioni con il Velez; è arrivato ad Atlanta ad inizio di questa Regular Season per rimpiazzare il partente Esequiel Barco, trasferitosi al River Plate. La società lo ha prelevato per ben 15 milioni di euro, è un ventunenne, stipulando un contratto fino al 2025.
Le sue doti tecniche le conoscevano in molti, può giocare sia a destra che a sinistra nel tridente offensivo, ma la differenza maggiore la fa in mezzo al campo, alle spalle della prima punta. A livello realizzato non è il suo forte, un gol gol per adesso, ma preferisce abbassarsi sulla linea dei centrocampisti per aiutarli nella costruzione del gioco e toccare molti palloni sulla trequarti avversaria.
Il rendimento della squadra non rispecchia il suo approccio al campionato americano, ma con qualche ritorno di alcuni suoi compagni, come Martinez e Araujo, sono certo che il suo apporto realizzativo salirà.

i cinque migliori acquisti U25 della MLS 2022: LEONARDO CAMPANA

Classe 2000, attaccante centrale, proveniente da una squadra inglese. Bene… solo questi dati ci possono far pensare ad un ottimo giocatore, ma non bisogna solo pensarci perchè sono di un ragazzo che ha scelto di venire in prestito in una squadra di Mls per giocarsi le sue carte.
Il ragazzo dopo i passati prestiti con il Grasshoppers e il Famalicao, ha voluto cogliere l’occasione di trasferirsi a Miami, dopo col l’aiuto di un grande attaccante come Gonzalo Higuain può imparare davvero tanto.
Nei suoi primi 2 mesi in terra americana le prime difficoltà di ambientamento si sono viste, soprattutto non aiutate dal rendimento negativo della squadra. Ma poi è arrivata la svolta non meno di un mese fa contro il New England, realizzando ben 3 gol ed essere nominato anche migliore in campo. Da lì il suo rendimento è andato sempre di più in crescendo, aiutando la squadra ad una piccola risalita in classifica e rimanere sempre attaccati al treno dei playoff.
È ancora presto per parlare, ma le prime impressioni di questo ragazzo sono rassicuranti, soprattutto per far vedere al Wolverhampton che un occassione lui vuole averla in Premier League da protagonista.

i cinque migliori acquisti U25 della MLS 2022: FACUNDO TORRES

Nato a Montevideo, cresciuto nelle giovanili del Penarol in Uruguay, ala sinistra che si adatta anche a destra all’occorrenza. Acquistato dall’Orlando per 7 milioni e subito inserito nella formazione titolare; un giocatore che svaria molto sul fronte offensivo, ma preferisce partire a sinistra ed accentrarsi con il destro per poter calciare.
Vanta alla sua età, classe 2000, già 70 presenze in primera division uruguaiana, collezionando anche 16 gol e 15 assist; ma anche cambiando campionato e modo di giocare, il suo rendimento non è cambiando. Nelle sue prime partite in Mls ha segnato solo gol pesanti, che hanno aiutato la squadra a portare a casa punti importanti in partite non facili. Sempre partito titolare negli undici di Orlando, completando l’attacco con Pato e Kara.

i cinque migliori acquisti U25 della MLS 2022: MARCO FARFAN

Lui rispetto agli altri 4 giocatori citati in precedenza, proveniva da un settore giovanile americano, quello del Timbers Academy (portland). Dopo un paio di anni nella seconda squadra collezionando 56 partite, nel 2019 sale definitivamente in prima squadra con Portland. Parliamo di un terzino sinistro di spinta, molto propenso all’attacco e meno alla fase difensiva. Nella scorsa stagione però si trasferisce a Los angeles ed in solo una stagione colleziona 29 presenze giocando sia da difensore centrale nella difesa a 3 che esterno a tutta fascia. Dopo nemmeno una stagione, viene acquistato da Dallas tramite uno scambio con Hollingshead, che ha fatto il percorso inverso. In questo inizio di stagione ha giocato nel suo ruolo di terzino sinistro, giocando tutte le partite da titolare. Lui rispetto agli altri deve ancora far vedere le sue migliori qualità, ma l’età c’è, classe 1998, per poter crescere e migliorare soprattutto a livello offensivo.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022

Qui la scelta rispetto alla classe under 23 è stata molto più semplice, perchè stiamo parlando di giocatori che più o meno si sono già affermati e fatti notare nelle passate stagioni. Ma questo non toglie di nominarli e farli conoscere in poche righe a chi non li ha mai sentiti parlare.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022: MIKAEL UHRE

Partiamo dal giocatore che forse in pochi conosceranno, ma che soprattutto nell’ultimo anno con i suoi gol ha portato in casa del Brondby (Danimarca) un titolo che mancava da ben 16 anni. Stiamo parlando di una punta centrale di piede destro, classe 1994, che negli scorsi 6 mesi ha collezionato 11 gol in sole 16 presenze. Tale rendimento ha fatto gola alla società Philadelphia che ha voluto approfittare di questa occasione e portarlo nel suo roster per soli 3 milioni d’euro.
La sua esperienza non è iniziata nei migliori dei modi, a causa del poco spazio avuto, ma piano piano sta trovando la giusta condizione e il giusto feeling con i nuovi compagni.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022: LEWIS MORGAN

È approdato a New york, dopo aver passato una sola stagione in casa dell’Inter miami, e subito ha fatto la differenza sia a livello realizzativo che a livello tecnico. Il suo ruolo naturale è l’esterno alto a destra, ma molto disposto a svariare anche sul versante opposto, senza dare troppi punti di riferimento. Rispetto alle scorse avventure, il suo rendimento realizzativo è migliorato a dismisura, totalizzando già in sole 10 presenze ben 5 gol; per un esterno offensivo non è un dato da dover sottovalutare.
È arrivato a New york per solo un milione di euro, ma il valore del cartellino si è già triplicato; forse questo è di buon auspicio per poter rinnovare il contratto in scadenza alla fine della prossima stagione ed iniziare a creare un percorso continuo in casa Red bulls.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022: TAXIARCHIS FOUNTAS

Arrivato nell’ultimo mese di mercato alla corte del DC united dal Rapid Vienna per soli 370 mila euro; dico soli perché in sole 3 partite ha già collezionato 2 gol ed un assist. Arrivato con un problema fisico, che ha smaltito in poche settimane, si è messo subito a disposizione per provare a migliorare il periodo negativo della squadra. La squadra in questo momento si trova in ultima posizione nell’Eastern Conference, ma da poco ha cambiato allenatore e con alcuni acquisti dell’ultimo giorno proveranno a risalire la classifica.
Fountas è una seconda punta, perfetto per lo scacchiere del mister che predilige 2 trequartisti dietro la punta.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022: MAXIMILIANO URRUTI

L’ultimo che nomineremo in questa lista è il più esperto tra i precedenti giocatori nominati, avendo passato 8 anni nel campionato americano. Dopo le esperienze con Portland e Dallas, e quella recente con Houston Dynamo, colmata con l’ultimo posto in classifica in Western Conference, ha deciso di trasferirsi alla corte di Austin. Questa esperienza è partita davvero alla grande, segnato 4 gol ma soprattutto portando a casa dei risultati positivi che la vedono al secondo posto in Western Conference.
È una prima punta molto atipica, non è quell’attaccante d’aria che raccoglie tutti i palloni che passano per di lì, ma è uno che ama abbassarsi e costruire gioco. Predilige venirsi a prendere palla e scambiare con i suoi compagni, invece che aspettare che gli arrivi in aria per metterla soltanto dentro. Questo porta a creare spazi nelle zone centrali, dove centrocampisti ed esterni possono bussarsi all’interno.

i 5 migliori acquisti over 25 del mercato 2022: LORENZO INSIGNE

Su Lorenzo Insigne ci sarebbero da scrivere pagine e pagine per le qualità tecniche, ma ritengo necessario solo ricordare che è il capitano del Napoli ed arriva a Toronto da idolo dei tifosi Napoletani. Rispetto agli altri non ha bisogno dei numeri per essere classificato, ma basta utilizzare il suo nome e cognome che chiunque sa già cosa ha fatto. Per questo voglio solo analizzare cosa potrà dare lui alla squadra Toronto, da quando arriverà a giugno fino a fine anno. Andrà a rinforzare un reparto offensivo dove manca quel giocatore che ti fa la differenza negli ultimi 20 metri e sicuramente porterà quell’esperienza che servirà alla squadra per centrare senza problemi i playoff e perché no puntare anche a qualcosa di più.
Tutto pensano che lui arriverà in MLS per godersi la vita e farsi una passeggiata in campo ogni weekend, ma sapendo la sua professionalità, sono sicuro che darà una grossa mano al Toronto. Rispetto al recente passato di Giovinco, qui stiamo parlando di un giocatore molto più esperto, che da nemmeno un anno ha vinto un Europeo, ed è amato da una città intera che sicuramente lo seguirà anche oltre oceano.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x