Home Calciomercato Ibrahimovic vuole ancora la MLS

Ibrahimovic vuole ancora la MLS

di Riccardo Cerrone
USA - i soprannomi delle squadre di MLS

Le parole di Ibrahimovic hanno lasciato il segno, e non solo nel calcio europeo, ma anche nella settimana tipo delle franchigie MLS.

Ibrahimovic parla ancora di MLS: “sentono la mia mancanza”

Intervistato da ESPN,  Zlatan ha ripercorso la sua esperienza in MLS fra le fila dei Los Angeles Galaxy: “Sono grato all’MLS perché mi ha dato la possibilità di sentirmi vivo. Ma ero ancora troppo vivo, quindi ero troppo bravo per l’intera competizione. Sono stato il migliore in assoluto ad aver giocato in MLS e non lo dico per questione di ego. Mi sono divertito… E mi piace il modo in cui lavoravano, il modo in cui facevano le cose di marketing. Penso che giocare in MLS sia stato il modo migliore per tornare dopo l’infortunio. Ero nelle migliori condizioni di sempre. Sono molto orgoglioso di aver giocato in questo campionato, mi dicevano che c’erano gli stadi vuoti ma con me non succedeva mai”.

Sul futuro Ibra ha aggiunto: “Non si sa mai, forse un giorno tornerò. Potrò ricordare a loro cos’è il calcio vero. Forse tornerò e avrò un mio club”.

Eppure queste parole di Ibrahimovic, che a primo impatto possono sembrare cariche di astio e superiorità verso la MLS, rappresentano di fatto un riavvicinamento alla Major, tanto da voler espressamente tornare per comprare un club… quale sarà?

Estratto dall’articolò di tuttomercatoweb.com

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x