Home Calciomercato Calciomercato, virus e valzer di panchine: le ultime news dalla MLS

Calciomercato, virus e valzer di panchine: le ultime news dalla MLS

di Nicolò Grosso
Nemeth dice addio ai Revs?

La venticinquesima stagione di MLS, come ci si poteva aspettare, non è come tutte le altre, perché, a causa del coronavirus, tutte le emozioni del campionato si sono concentrate in estate e in autunno: non solo sui campi. Infatti, così come le squadre giocano praticamente ogni tre giorni, anche le notizie che riguardano la MLS si susseguono senza sosta.

Le ultime news dalla MLS

Fra calciomercato, coronavirus, e cambi sulle panchine di alcuni club, infatti, anche questa settimana sono moltissime le notizie giunte dagli States.

Tante ufficialità, in entrata e in uscita

Sul fronte mercato, ha del clamoroso la cessione in prestito fino a gennaio 2022 del DP di NYCF Alexandru Mitrita agli egiziani dell’Al-Ahly.

Altrettanto sorprendente è stata la cessione da parte dei Montreal Impact del loro top-player Saphir Taider, venduto agli arabi dell’Al-Ain.

Ufficiali, poi, anche gli acquisti dell’ala della nazionale ecuadoriana Alexander da parte di Orlando City, e del difensore colombiano Jesus Murillo (capitano dell’Independiente Medellìn) da parte di LAFC, che ha ingaggiato anche il diciannovenne ghanese Kwadwo “Mahala” Opoku. I Black&Golds hanno chiuso anche per il terzino destro Mark Segbers, che arriva in prestito da Memphis (USL), mentre Nashivlle ha acquistato da OKC Energy (USL) il portiere CJ Cochran.

Confermato anche l’acquisto dell’attaccante argentino Mateo Bajamich da parte degli Houston Dynamo.

Il sogno di Nashville

La franchigia del Tennessee, inoltre, sta puntando un colpo importante: il centrocampista del Chivas Guadalajara Javier Lopez, per il quale sarebbe pronto un contratto da 3 milioni di dollari a stagione.

Il colpo di Charlotte

Da un expansion team 2020 a uno che esordirà nel 2022: Charlotte FC ha comprato dall’Adelaide United il centrocampista offensivo Riley McGree (21 anni), e lo ha dato in prestito al Birmingham, in Championship inglese. Il ragazzo ha collezionato 10 gol e 5 assist nell’ultimo campionato australiano.

Un grande ritorno in MLS

Nemeth dice addio ai Revs?

Nemeth con la maglia dei New England Revolution (2017/2018)

I Columbus Crew, invece, hanno riportato in America l’ex New England e Sporting Kansas City Krisztiàn Németh, reduce da una deludente esperienza in slovacchia. L’attaccante ungherese, che ha uno score di 10 reti in 54 partite di MLS.

News MLS: tra rumors e coronavirus

Ruidiaz alza la coppa per la vittoria della Western Conference di MLS | MLS Magazine Italia

Raul Ruidiaz, attaccante dei Seattle Sounders, è risultato positivo al coronavirus

Da segnalare, poi, anche diversi rumors.

Secondo Paul O’Hehir delll’«Irish Mirror», i Colorado Rapids, così come lo Stoke City e il Bournemouth, avrebbero messo gli occhi sul centrocampista irlandese dello Shamrock Rovers Jack Bryne.

I Portland Timbers, poi, secondo il giornalista Leonel Cerrudo, sono vicinissimi al centrocampista difensivo Claudio Bravo, che arriverebbe in prestito dal Banfield.

I loro rivali, i Seattle Sounders, invece, sarebbero sulle tracce dell’attaccante candese ex Orlando, e ora in forza al Besiktas, Cyle Larin, per sostituire Raul Ruidiaz, risultato positivo al coronavirus.

Samuel Johnson, invece, è stato sospeso da Real Salt Lake per aver tenuto, nella propria abitazione, una festa con oltre cento invitati, uno dei quali, tra l’altro, è stato ferito a una spalla a causa di uno sparo. Lo ha riportato Tom Hackett su «KSL Sports»

Tornando alle voci di mercato, il portiere del Manchester United Sergio Romero è stato accostato alla MLS da Chris Wheeleer del «Daily Mail», mentre, stando a quanto riportato Dilan Lopez su «As», una franchigia nordamericana, avrebbe presentato un’offerta da $15 milioni per il giovane talento del Real Betis Diego Lainez, che però è stata rifiutata.

La partnership tra Cincinnati e Hoffenheim

Trattativa chiusa, invece, quella che ha portato il centravanti croato Franko Kovacevic alla corte di Stam, in prestito dall’Hoffenheim. Si tratta della prima operazione fra il club tedesco e FC Cincinnati, dopo che le due società hanno annunciato un progetto di collaborazione.

Due cambi sulle panchine di MLS

Infine, nell’ultima settimana, ci sono stati due cambi sulle panchine delle squadre di MLS: i New York Red Bulls hanno annunciato l’ingaggio di Gerhard Struber, che sostituirà Bradley Carnell, mentre i D.C. United hanno esonerato Ben Olsen. Questi potrebbe comunque rimanere all’interno della società, soltanto con un ruolo diverso, mentre, per quanto riguarda il suo sostituto a bordo campo, si sono fatti diversi nomi, tra cui quelli di Jill Ellis, ex allenatrice della nazionale femminile statunitensi.

 

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x