Home TEAMS MLS expansion plan: quattro novità

MLS expansion plan: quattro novità

di Riccardo Cerrone

Con un comunicato diramato il 17 Luglio dalla sede della MLS a New York City, al 420 della 5th Avenue, Don Garber ha reso noti i programmi dell’MLS Expansion Plan che prevede l’ingresso di nuove franchigie nel prossimo triennio della lega statunitense.

MLS Expansion Plan: ecco il programma 2020-2023

Dopo l’ingresso di Inter Miami nella stagione del 25 anno della MLS, ora tocca ad Austin FC, Charlotte, St.Louis e Sacramento che entreranno in gioco nelle prossime stagione, subendo però dei cambi rispetto alle previsioni del passato.

Il COVID-19 ha impattato anche sulla gestione della lega, cosi da cambiare le date di ingresso di queste franchigie: Austin FC è l’unica che manterrà la finestra di accesso al 2021, quindi da vedremo nella prossima stagione, probabilmente nella western conference.
Scalerà invece al 2022 il debutto di Charlotte in MLS, inizialmente programmato al 2021 insieme ad Austin FC.
Anche per St.Louis e Sacramento ci sarà un ulteriore anno di attesa: l’esordio previsto per il 2022 invece avverrà ad inizio 2023, portando di fatto il numero di squadre partecipanti alla MLS a 30 teams.

5 1 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x