Home MATCH REVIEW MLS 2022: il riassunto della Week 30

MLS 2022: il riassunto della Week 30

MLS Match Review: Week 30

di Nicolò
Logo MLS Magazine ITalia | MLS Magazine Italia

Nel corso degli ultimi giorni della settimana passata, è andata in scena la Week 30 di MLS. Ecco come è andata.

Match Review: come è andata la Week 30 di MLS

Il riassunto e il commento della Week 30 di MLS da parte degli esperti.

Eastern Conference

È andata piuttosto male per New York City FC, che continua a patire l’addio di Castellanos, come dimostrato dal pareggio per 1-1 contro Cincinnati e dalla sconfitta per 1-0 contro Charlotte, che per giunta ha giocato quasi tutto il secondo tempo in dieci per l’espulsione di Fuchs.

Cincy, altra protagonista di un doppio turno in questa giornata, nella sua seconda partita ha annichilito i San José Earthquakes, con un 6-0 che ha visto protagonista Brenner, autore di una tripletta e premiato come miglior giocatore della settimana.

La squadra allenata da Chris Albright, così, ha fatto un grande passo in avanti verso i playoff, approfittando delle sconfitte di New England Revolution (2-1 vs New York Red Bulls, ormai a una sola lunghezza dalla qualificazione matematica) e Inter Miami (3-1 vs Chicago Fire, con il giovane John Durán autore di una bella doppietta). Con questo risultato, i Fire si sono portati a 35 punti, a -1 da Miami e a -3 dai Revs. 

Game over per Toronto

Tutte queste squadre sono comunque ancora in corsa per la postseason, così come Atlanta, che battendo per 4-2 Toronto si è portata a quota 36, cancellando di fatto ogni speranza di qualificazione per Bernardeschi e compagni. Decisiva – oltre alla sensazionale rete di Thiago Almada – l’incredibile tripletta del difensore Juan Purata, che ha punito con tre gol di testa la troppo disorganizzata difesa canadese, rendendo vana la rete dell’ex Fiorentina e Juventus e quella di Ayo Akinola.

Toronto FC | MLS Magazine ItaliaL’unica squadra matematicamente eliminata, a Est, per ora, è però DC United, condannata dallo 0-0 in casa di Real Salt Lake, nonostante la buona prestazione. Da segnalare, in questa partita, l’esordio con la squadra di Rooney del difensore quindicenne Matai Akinmboni, terzo giocatore più giovane di sempre a esordire in MLS, dopo Freddy Adu e Alphonso Davies.

Matematicamente qualificata, invece, Montreal, che contro i Columbus Crew ha sfruttato bene la superiorità numerica per l’espulsione di Luis Diaz, rimontando due gol nei minuti finali, ottenendo un prezioso pareggio per 2-2, contro una squadra che resta in piena lotta playoff.

La lotta per il Supporters’ Shield

Nella bagarre per la postseason è stata risucchiata anche Orlando City, vittima della solita goleada dei Philadelphia Union: il 5-1 contro i Lions e la successiva caduta di LAFC in casa di Dallas (2-1 in rimonta, con doppietta di Ferreira e gli ospiti in 10 dal 13′ per un rosso a Hollingshead) hanno lanciato la squadra allenata da Jim Curtin verso il Supporters’ Shield, anche se i giochi non sono ancore per niente chiusi.

Western Conference

Chi, invece, ha detto addio al sogno di vincere la classifica generale è Austin, che perdendo 3-0 a Seattle ha riacceso un barlume di speranza per i Sounders, che però avranno bisogno di un miracolo sportivo e di un crollo delle squadre che stanno sopra di loro, per strappare un pass per la fase a eliminazione diretta.

Gli L.A. Galaxy, invece, grazie al pareggio per 1-1 strappato all’ultimo contro Nashville (grazie a un rigore trasformato da Riqui Puig, dopo che il Chicharito Hernandez aveva sbagliato il suo ennesimo tentativo dal dischetto), sono ancora in corsa, così come la stessa Nashville e come i Portland Timbers e Minnesota United, che questo fine settimana si sono sfidate sul campo del Providence Park, con i padroni di casa che hanno avuto la meglio per 1-0.

Sono invece di fatto tagliate fuori, San José Earthquakes (sconfitta per 6-0 contro Cincinnati) e Sporting Kansas City, che ha pareggiato 0-0 contro gli Houston Dynamo, matematicamente eliminati dopo questo risultato. Praticamente fuori dai giochi, poi, anche i Colorado Rapids e i Vancouver Whitecaps di Vanni Sartini, che si sono affrontate questo weekend, in un incontro vinto per 3-1 dalla squadra di Denver.

Tutti i gol della Week 30 di MLS.

Così, dunque, è andata la Week 30 di MLS, di cui, al link qui sotto, potete rivedere tutti gli highlights.

CLICCA QUI PER RIVEDERE TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA WEEK 30 DI MLS

Logo MLS Magazine Italia

La MLS torna in campo già stanotte, con le prime partite di un doppio turno che si concluderà soltanto nella prima mattinata di lunedì, e che sarà tutto da seguire su Dazn e sui canali di «MLS Magazine Italia».

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x