Home News Golden Boy 2020: un ex MLS fra i finalisti

Golden Boy 2020: un ex MLS fra i finalisti

di Nicolò Grosso

Come ogni autunno, «Tuttosport» ha annunciato i venti finalisti dell’European Golden Boy, il premio, istituito dalla stessa testata torinese, al miglior calciatore europeo Under-21 dell’anno solare, e la lista dei candidati alla vittoria finale per il 2020 conferma la grande crescita del movimento calcistico nordamericano nell’ultimo periodo.

Fra i giocatori selezionati, infatti, ben tre provengono da Paesi la cui federazione calcistica è affiliata alla CONCACAF. Si tratta di Alphonso Davies (Bayern Monaco, ma con un passato in MLS, nei Vancouver Whitecaps), Jonathan David (Lille) e Sergiño Dest (Barcellona), canadesi i primi due e statunitense il terzo.

Questi ragazzi sono il fiore all’occhiello del soccer nordamericano ma, fra campionati europei e MLS, molti altri talenti sono pronti a percorrere le loro orme.

Il vincitore del Golden Boy 2020 sarà eletto a dicembre da una giuria composta da 40 giornalisti dei più celebri giornali sportivi d’Europa. Riuscirà uno di questi tre a beffare il favorito Haaland? Difficile, ma non impossibile: soprattutto per Davies, che la passata stagione è stato uno dei protagonisti del triplete del Bayern.

 

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x