Home News NWSL Challenge Cup: il calcio femminile riparte

NWSL Challenge Cup: il calcio femminile riparte

di Riccardo Cerrone

Anche gli Stati Uniti hanno deciso di far ripartire il calcio femminile dopo lo stop dovuto all’emergenza Coronavirus, ma con una formula totalmente diversa: la NWSL Challenge Cup.

Si tratta di un torneo che prenderà il via il 27 giugno e si concluderà il 26 luglio che verrà giocato nello stato delle Utah e vedrà impegnate le 9 squadre della massima divisione in 25 partite totali. Le squadre saranno divise in tre gironi e saranno impegnate in gare di andata e ritorno con le prime due che passeranno il turno e la terza che verrà eliminata.

La fase successiva sarà gestita con gare a eliminazione diretta fino alla finalissima che si giocherà al Rio Tinto Stadium di Sandy (casa del Real Salt Lake e delle Utah Royals). Si giocherà a porte chiuse, con le gare visibili su CBS e Twich, seguendo il protocollo sanitario scritto dalla task force della NWSL, formata da un medico di ciascuna delle nove squadre.

Mentre la NWSL riparte, c’è la MLS invece che deve fare ancora i conti con un format da definire per la ripresa post Coronavirus. La data di ripartenza era fissata per l’8 Giugno ma ancora non sembra ci siano certezze in questa direzione.

5 1 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x