Home MLS WORLD Corsa al MLS Golden Boot: chi sarà il capocannoniere?

Corsa al MLS Golden Boot: chi sarà il capocannoniere?

Poche partite rimaste ma ancora moltissimi aspiranti: chi sarà il re dei bomber della MLS 2021?

di Nicolò Grosso
Golden boot MLS | MLS Magazine Italia

Siamo agli sgoccioli: alcune squadre devono ancora disputare una sola partita, ad altre ne mancano due, ma per tutte la regular season della MLS 2021 sta ormai per finire.

Restano poche gare da giocare, dunque, ma i giochi sono ancora apertissimi: non solo per quanto riguarda le classifiche delle due conference, anche la corsa per il Golden Boot – il premio di miglior marcatore del campionato – è ancora apertissima.

Chi vincerà l’MLS Golden Boot 2021? Ecco i bomber ancora in corsa

Logo MLS Magazine ITalia | MLS Magazine Italia

A una settimana dalla conclusione della stagione regolare, infatti, ci sono nove bomber a racchiusi nel giro di quattro gol: dai 18 dell’attuale capocannoniere Castellanos di NYCFC, a Russell di Sporting KC, che ne ha segnati 14.

Certo, allo scozzese servirebbe un’impresa per superare l’argentino: dovrebbe segnare 5 reti nelle ultime due partite di SKC e sperare che il rivale rimanga a secco, ma non è impossibile.

Più o meno lo stesso discorso si può fare per Mukhtar (Nashville), Kreilach (Real Salt Lake), Bou (New England) e Hernandez (LA Galaxy), tutti a quota 15 gol: soltanto una tripletta nell’unica sfida che resta da giocare alle rispettive squadre permetterà loro di raggiungere Castellanos, sempre che quest’ultimo non segni neanche un gol nell’ultima sfida contro Philadelphia.

Difficile anche che a spuntarla possa essere Buksa (New England), che però parte con un gol di vantaggio sul compagno Bou: 16 le reti segnate finora dal polacco. Stessa cifra per l’ungherese Salloi (Sporting KC), che però ha a disposizione una gara in più per colmare il gap di due gol con Castellanos.

Potrebbero essere finite, invece, le speranze di Ruidiaz (Seattle), il quale, seppure sia a una sola rete di distanza dalla vetta della classifica marcatori, salterà probabilmente l’ultima sfida contro Vancouver ha causa di un infortunio, che lo ha costretto a uscire anzitempo nell’ultima partita contro i Galaxy.

L’avversario più pericoloso per Castellanos, dunque, rimane Ola Kamara (D.C. United), che è a 17 reti: una in meno di lui.

Logo MLS Magazine Italia

Castellanos, come detto, affronterà Philadelphia nell’ultimo turno (domenica alle 21:30). Contemporaneamente, Kamara e i suoi D.C. United giocheranno a Toronto. Sarà probabilmente un duello a distanza fra loro due a stabilire chi sarà il vincitore del MLS Golden Boot 2021.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x