Home Calciomercato Calciomercato MLS: addio Diego Rossi

Calciomercato MLS: addio Diego Rossi

di Riccardo Cerrone
calciomercato MLS | MLS Magazine Italia

Addio alla MLS: ecco come Diego Rossi sta ridisegnando il suo futuro dopo la firma con il Fenerbahce

Sembrava dovesse partire, da tempo le notizie di calciomercato legate al futuro di Diego Rossi arrivavano nella nostra redazione, ma quando è arrivato l’annuncio definitivo siamo rimasti tutti a bocca aperta: Rossi lascia la MLS e saluta i Los Angeles FC per andare a giocare in Turchia, al Fenerbahce.

Addio alla MLS già scritto: il futuro di Rossi era lontano dagli USA

Che l’uruguaiano fosse con le valigie in mano lo si sapeva: le offerte durante le finestre di calciomercato non sonno certo mancate, ed alcune di queste proposte erano anche allettanti al livello tecnico ed economico, cosi da poter essere considerate vantaggiose per i Los Angeles FC e per il calciatore.
Fiorentina in Serie A, un paio di compagini in Premier League, e il Rayo Vallecano erano pronte ad investire nel giocatore che, ormai, è da considerarsi un ex MLS, visto il suo imminente arrivo in Turchia.

Sulla rotta per l’Europa dalla MLS: destino di molti campioni del futuro

Diego Rossi è soltanto un altro campione che fa il salto dalla MLS ad un campionato occidentale: al pari dei recenti Busio e Tessman acquistati dal Venezia Calcio, o andando a cercare più indietro negli almanacchi del calcio come Almrion al Newcastle o Pulisic al Chelsea, ecco che Rossi si gioca la sua occasione.
Certo che il Fenerbahce regalerà all’ex giocatore della squadra di Bob Bradley una vetrina importante in cui mettersi in mostra: la squadra turca infatti giocherà in Europa League e questo può essere stato certamente un grande incentivo per la firma di Rossi.

Diego Rossi predestinato al calcio che conta: addio MLS

Una strada lunga che è partita dalla genesi del club di Los Angeles, quando Rossi fu acquistato insieme a Vela e a Moutinho come Designate Player: questi tre furono i cardini della neo società californiana, perni che però nel tempo hanno intrapreso strade diverse.
Moutinho da un paio di stagioni gioca in MLS vestendo la maglia di Orlando City, Carlos Vela invece è capitano e leader dei LAFC ma dopo un avvio straordinario, sta vivendo un periodo di appannamento, cominciato con l’arrivo della pandemia e con la successiva diagnosi di positività al COVID-19 nell’Aprile del 2020.

Quale sia il futuro per Diego Rossi nessuno può saperlo, nelle sue corde però c’è il talento giusto per far bene in una squadra che, pur non militando in MLS, garantisce spettacolo e top player del panorama europeo come Ozil, Valenzcia e Zajc.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x