Home News TMW: intervista a Mannone, dalla MLS al sogno Serie A

TMW: intervista a Mannone, dalla MLS al sogno Serie A

di Nicolò Grosso
Vito Mannone | MLS Magazine Italia

Vito Mannone, dopo essere cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, si è trasferito in Inghilterra all’età di 17 anni, e da lì ha iniziato una carriera da giramondo, che lo ha portato anche in MLS.

Nel campionato nordamericano Mannone ha giocato con Minnesota United nel 2019, venendo premiato come miglior portiere dell’anno.

Pochi giorni fa Raimondo De Magistris ha pubblicato per «Tutto Mercato Web» un’intervista fatta all’estremo difensore italiano, che ha raccontato molto di sé e della sua carriera, spendendo belle parole per la MLS e ammettendo di sognare un futuro in patria.

L’intervista di TMW a Mannone: dalla MLS al sogno Serie A

Vito Mannone | MLS Magazine Italia

Dalla Serie A aveva già avuto offerte “dal Napoli e non solo” nell’estate 2014, ma all’epoca Mannone preferì restare al Sunderland, dove aveva appena concluso la sua “migliore stagione”.

Inghilterra e nazionale: nessun rimpianto per Mannone

Proprio in Inghilterra il portiere italiano ha trascorso la parte iniziale e più lunga della sua carriera da professionista, giocando per Arsenal, Barnsley, Hull City, Sunderland e Reading. Nell’intervista a «Tutto Mercato Web» Mannone ha detto di non essersi mai pentito di aver scelto di trasferirsi giovanissimo oltre Manica, anche se questo lo ha “penalizzato, soprattutto in chiave nazionale“, da cui è stato immediatamente escluso.

Ciononostante, nel 2016, l’estremo difensore allora in forza al Sunderland è stato vicino alla convocazione in azzurro:

 “Prima dell’Europeo, lui  (Antonio Conte, allora C.T. della nazionale, n.d.r.) già sapeva di dover andare al Chelsea dalla stagione successiva ed era spesso in Inghilterra per vedere partite. Io ero al Sunderland e lì mi vide in azione diverse volte: grazie a quelle partite arrivò la pre-convocazione, poi però arrivarono le convocazioni per l’Europeo e Conte fece altre scelte”.

Avventura positiva in MLS

Conclusa l’esperienza anglosassone, Mannone ha scelto di continuare la sua carriera da nomade, scegliendo questa volta un’avventura in qualche modo più esotica, per un giocatore nel pieno della carriera. Ha scelto infatti di trasferirsi negli Stati Uniti, per giocare con Minnesota United in MLS, un campionato sicuramente non allo stesso livello di quello inglese. Proprio alla sua esperienza oltreoceano il portiere ha dedicato delle belle parole

Quella negli Stati Uniti è stata un’avventura bellissima, che volevo fare e non me ne pento affatto. Anzi: in 9 mesi ho girato tutti gli Stati Uniti perché lì le trasferte sono lunghe, durano quattro giorni e hai modo tra un allenamento e l’altro di girare anche la città. Sono stato nominato miglior portiere della MLS 2019 e sono stato inserito nella migliore top 11 con giocatori come Vela e Ibrahimovic”.

Danimarca

Scaduto il contratto con i Loons, il giramondo Mannone è volato in Danimarca, per continuare a giocare da titolare, e anche lì si è trovato bene:

Nonostante la pandemia, mi sono trovato un buon paese gestito bene e ho chiuso l’avventura in Danimarca con 14 partite. Nell’ultimo anno e mezzo ho giocato 60 partite, sto bene”.

Il sogno Serie A

Sta bene, dunque, Mannone, che ora è in attesa dell’offerta giusta, magari dall’Italia, dove sogna di giocare in Serie A:

” Sono svincolato per la prima volta in 14 anni, però sono veramente affamato. Dopo grandi sogni che mi sono tolto potrei sedermi ma non è il mio caso. Sogno di tornare in Italia”.

Mannone, dunque, è soddisfatto di quella che è stata la sua carriera fino ad ora, e ha detto di essersi trovato molto bene in MLS e di sognare l’esordio in Serie A.  Noi speriamo che gli arrivi un’offerta da parte di qualche squadra della massima serie alla caccia di un’occasione per la porta, anche se per ora l’unica vera pretendente sembra essere la Cremonese, in Serie B. Coronato il suo sogno, speriamo inoltre che in futuro voglia tornare negli States e emozionarci ancora con le sue parate, come ha fatto lo scorso anno

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x