Home News MLS vola a Russia 2018

MLS vola a Russia 2018

di Riccardo Cerrone

Ci siamo, ecco la Coppa del Mondo 2018 che prende il via e, questa volta come non mai, la MLS è coinvolta direttamente con l’impiego di ben 24 calciatori.

Ecco l’elenco dei calciatori della MLS che parteciperanno a Russia 2018

Giovani dos Santos – Messico

Un veterano dei Mondiali del 2010 e del 2014, l’attaccante dei Galaxy di Los Angeles, Giovani dos Santos, sembra aver guadagnato la fiducia del manager di El Tri Juan Carlos Osorio.

Jonathan dos Santos – Messico

Dopo essere rimasto fuori dai campionati del Mondo 2010 e 2014, il più Jonathan Dos Santos sembra poter sfruttare questa chance.

Carlos Vela – Messico

L’attaccante della LAFC regala la versatilità del Messico in attacco e dovrebbe essere una valida alternativa del MEssico. Una delle possibili sorprese della competizione.

David Villa – Spagna

Villa ha ottenuto una convocazione a  sorpresa della Spagna per un paio di partite a settembre. Poi convocato da Loptegui, si ritrova nella spedizone russa con Hierro sulla panchina. Chissà se possa avere delle chacne da sfruttare.

Francisco Calvo – Costa Rica

Calvo sta cercando la sua prima presenza nella Coppa del Mondo e dovrebbe ottenerla essendo stato uno dei protagonisti della qualificazione dei Ticos.

Kendall Waston – Costa Rica

Il difensore centrale è stato candidato per il Defender of the Year di MLS e ha portato la Costa Rica in Russia.

Ronald Matarrita – Costa Rica

L’Alajuelense ha giocato per NYCFC dal 2016, e Oscar Ramirez farà affidamento su di lui nella zona bassa lato sinistro della difesa.

David Guzman – Costa Rica

Il centrocampista del Portland Timbers è diventato uno dei centrocampisti difensivi del Costa Rica, giocando nella Gold Cup e nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo autunnale.

Rodney Wallace – Costa Rica

Una stagione forte con la NYCFC ha aiutato Wallace a tornare alla squadra nazionale nella seconda metà del 2017. Il mancino potrebbe essere una spina nel fianco sinistro della squadra costaricense.

Marco Urena – Costa Rica

Spesso trascurato, l’attaccante può vantare un gol contro l’Uruguay ai Mondiali del 2014, una doppia contro gli Stati Uniti e un gol contro il Messico nelle qualificazioni di Settembre: questo è il suo biglietto da visita per andare inRussia. È stato acquistato da LAFC nella fase di espansione di questa offseason.

Roman Torres – Panama

Torres è la faccia sorridente della squadra centroamericana felice di essere in Coppa del Mondo per la prima volta. Gli attaccanti della MLS sanno che il sorriso scomparire rapidamente se incontri l’uomo di Seattle Sounders sul campo.

Anibal Godoy – Panama

Il centrocampista ha firmato un accordo in offseason per rimanere a San Jose; la Coppa del Mondo rappresenta una grande occasione per rilanciarsi.

Adolfo Machado – Panama

Il 33enne difensore centrale della Houston Dynamo porta esperienza e versatilità alla linea di fondo di Panama.

Fidel Escobar – Panama

Il 23enne difensore centrale è tornato saldamente in scena per il Caneleros dopo l’inizio del 2017, superati un po di problemi disciplinari. Il giocatore dei Red Bulls dovrebbe avere un posto da titolare.

Michael Murillo – Panama

Il terzino di New York Red Bull ha iniziato quattro partite di qualificazione per Panama e dovrebbe figurare nei piani di Hernan “Bolillo” Gomez per la Russia.

Harold Cummings – Panama

Dopo essersi ripreso da una frattura della gamba, il centro di San Jose Earthquakes ha del lavoro da fare ma potrebbe trovare la sua strada nella lista dei 23 uomini con un buon inizio per la campagna 2018.

Laurent Ciman – Belgio

Il nuovo centrocampista della LAFC potrebbe non avere il riconoscimento globale di alcuni dei suoi compagni di squadra nel quinto paese al mondo, ma è stato un abituale per Roberto Martinez e dà profondità difensiva.

Nicolas Lodeiro – Uruguay

Il regista di Seattle Sounders è in procinto di collegarsi con i suoi amici Luis Suarez ed Edinson Cavani mentre La Celeste sembra migliorare l’eliminazione del 2014 agli ottavi.

Omar Gaber – Egitto

Il difensore della LAFC non è un lucchetto per The Pharaohs, ma è apparso su roster solo di recente come qualificatore di novembre contro il Ghana. Iniziare bene per Bob Bradley quest’anno aumenterebbe il suo caso.

Kim Kee-Hee – Corea del Sud

I Sounder hanno recentemente accolto Kim, che si è adattato per i Reds sei volte durante la qualificazione. Dovrà superare Roman Torres e Chad Marshall per mantenere i minuti a livello di club.

Gustav Svensson – Svezia

Svensson ha preso parte al playoff per portare la Svezia oltre l’Italia e la Coppa del Mondo. Anche così, Janne Andersson ha molte opzioni, quindi Svensson potrebbe avere del lavoro da fare per fare la lista finale.

Yoshimar Yotun – Perù

Ci potrebbe essere un trio di giocatori MLS nella prima parte del Perù a disputare la Coppa del Mondo dal 1982. Lo spot di Yoshimar Yotun è il più sicuro. Il centrocampista ha 70 presenze ed è un punto fisso nel mezzo.

Andy Polo – Perù

Anche quando vedeva spot spot con Morelia, Polo era coinvolto nella campagna di qualificazione per la Coppa del Mondo. Più minuti con i Legnami potrebbero bloccare il punto versatile dell’attaccante.

Yordy Reyna – Perù

L’attaccante dei Vancouver Whitecaps non ha segnato di recente per il Perù e non è sceso in campo nei playoff contro la Nuova Zelanda. Tuttavia, Ricardo Gareca può prendere Reyna come un giocatore che può fornire una spinta come sostituto offensivo.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x