Home MLS WORLD Guida alla MLS 2021: Sporting Kansas City

Guida alla MLS 2021: Sporting Kansas City

di Nicolò Grosso
Sporting Kansas City | MLS Magazine Italia
Squadra: Sporting Kansas City
Conference: Western
Stelle: Graham Zusi, Johnny Russell (DP), Alan Pulido (DP)
Obiettivo: Supporters’ Shield

Sporting Kansas City: Guida alla MLS 2021

Sporting Kansas City | MLS Magazine Italia

Dopo un 2019 opaco, nel 2020 Sporting Kansas City sono tornati a esprimersi ad ottimi livelli, arrivando primo in Western Conference in stagione regolare, anche se poi è uscito al primo turno dei playoff. Tipico di SKC, che ci ha abituato a ottime regular season, mentre ai playoff, ormai da parecchi anni, non riesce quasi mai a fare strada.

In questo 2021, quindi gli ex Wizards proveranno a sfruttare la loro continuità nella prima fase del torneo per vincere l’MLS Supporters’ Shield.

Roster

Per raggiungere questo obiettivo, e poi per puntare al sogno MLS Cup, ha deciso di fare poche operazioni di mercato, mirando a mantenere intatto lo zoccolo duro della squadra e a svecchiare leggermente la rosa, prendendo però giocatori già pronto.

È da interpretare così l’acquisto del ventinovenne Isimat-Mirin dal Besiktas al posto del trentaquattrenne Besler, trasferitosi a Austin. Il francese contenderà a Fontàs il posto al fianco di Puncec al centro della difesa, i cui esterni saranno Martins a sinistra e il capitano Zusi a destra, con i giovani Lindsey e Duke pronti a dargli il cambio.

In porta, invece, il titolare sarà sempre Melia.

Il centrocampo, che poteva già contare su buoni giocatori come Kinda, Busio, Ilie Sanchez, Espinoza, e Hernandez, è stato ulteriormente rinforzato con l’ingaggio dello svincolato Walter, che sostituirà Gutierrez, tornato in Cile.

Sul lato sinistro dell’attacco, l’addio di Gerso Fernandes spalancherà le porte a Salloi, mentre il padrone della fascia destra sarà, come al solito, Russell.

Nel ruolo di punta centrale, infine, Pulido è il titolare e Shelton la prima alternativa

Come giocherà Sporting Kansas City

Di solito, il 4-3-3/4-5-1 della squadra di Peter Vermes si caratterizza per l’ottima fase di difesa posizionale, che fornisce la solidità necessaria per effettuare manovre d’attacco molto rapide, spesso in transizione, basate più sull’intensità che sul ragionamento.

Cosa aspettarsi

Vista la qualità del roster dei Wiz, e considerate quali sono state le loro tendenze nelle ultime stagioni, è molto probabile che lotteranno per i primi posti della classifica in stagione regolare, mentre ci sono più dubbi sulle loro reali chance di successo in MLS Cup.

Insomma: il Supporters’ Shield è un obiettivo, mentre la MLS Cup sembra essere più che altro un sogno: partono qualche gradino sotto le favorite.


> scarica la guida completa alla MLS 2021 <

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x