Home Calciomercato PIRLO VICINO ALL’ADDIO DELLA MLS

PIRLO VICINO ALL’ADDIO DELLA MLS

di Riccardo Cerrone

Sembra prossimo l’addio di Pirlo alla MLS. Le voci su un suo possibile ritiro al termine della stagione diventano sempre più frequenti e la carriera da allenatore sembra alla sua portata soprattutto per doti tecniche e tattiche.

PIRLO E LA SUA NOVA AVVENTURA AL CHELSEA

Ray Wilkins MLS Magazine ItaliaRay Wilkins, allenatore di calcio ed ex vice allenatore del Chelsea nella prima parte di questo decennio, è certo che Pirlo sarà membro dello staff di ANtonio Conte nella sua avventura ai Blues.

Credo che se [Conte] tira fuori dal cilindro la vittoria di questa Premier League egli dovrebbe essere in grado di portare a Stanford chi vuole, con il benestare della dirigenza.
Pirlo, l’italiano, parla inglese e può venire anche domani.
So per certo che lui è stato intorno a Stamford Bridge un paio di volte in questa stagione, cominciandosi a guardare intorno.
Sicuramente lo vuole portare da se COnte, hanno lavorato bene insieme sino a quando Pirlo aveva 34 anni.

UN PUZZLE CHE VA COMPLETATO

Il quadro non è del tutto inattendibile, anzi: Pirlo negli anni d’oro della Juventus di Conte godeva di un’ottimo rapporto con l’allenatore salentino, tanto da essere considerato come una sua appendice in campo, soprattutto al livello tattico.
Un ulteriore dato può essere l’approccio di Pirlo, “The Maestro” come lo chiamano i tifosi del NYC FC, che nelle prime uscite di questo 2017 sembra essere piuttosto blando, e gli appassionati dei Citizens se ne sono accorti, lamentando la cosa sui social.
Sarebbe un bel risparmio lo slot da DP per Patrick Vierà e i NYV FC o no?!?! Ai posteri la sentenza.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x