Home Calciomercato Higuain-MLS, Beckham lo tenta ma D.C. non demorde: le ultime

Higuain-MLS, Beckham lo tenta ma D.C. non demorde: le ultime

di Nicolò Grosso
Higuain | MLS Magazine Italia

Da diversi mesi è chiaro come Gonzalo Higuain non rientri più nei piani della Juventus e, come normale che sia quando è coinvolto un giocatore della caratura del Pipita, le voci di mercato che lo riguardano e che si susseguono sono molteplici e diverse. Fra queste, quelle più insistenti sono quelle che lo vorrebbero verso la MLS.

Higuain: il futuro è in MLS

Higuain | MLS Magazine Italia

Da tempo, in effetti, si parla di un possibile futuro negli States per l’attaccante argentino.

Galaxy vs D.C. United

All’inizio sembravano volerlo i L.A. Galaxy, il cui allenatore Barros Schelotto – argentino anche lui – non ha nascosto il suo apprezzamento per il giocatore.

Poi, però, si sono inseriti i D.C. United, che sono ancora alla ricerca di un top player che riempia il buco lasciato dalla partenza di Wayne Rooney, e che possono contare sulla presenza in rosa di Federico Higuain, fratello dell’ex Napoli.

Quella per aggiudicarsi il numero nove della Juventus sembrava quindi essere una corsa a due tra i californiani e la squadra di Washington.

Il sorpasso di Miami

Nei giorni scorsi, invece, c’è stato il blitz dell’Inter Miami di Beckham, intervenuto con una decisione che sembrava aver sbaragliato la concorrenza.

La notizia che arrivava dalla Francia ha ritrovato immediatamente riscontro nelle voci che sono arrivate dall’Argentina, che avrebbero voluto Higuain già d’accordo col club della Florida per trasferirsi in MLS, con un contratto biennale da diversi milioni di dollari (nei giorni scorsi si è parlato di cifra che vanno dai sei ai dieci milioni a stagione).

Ritorno D.C., ma Miami resta in pole

Anche in Italia si dava già per concluso l’affare Higuain per Miami, ma ieri, un po’ a sorpresa, è tornata a rimbalzare con insistenza la suggestione D.C. United che, nonostante abbia appena acquistato Gelmin Rivas come attaccante, pare essere tornato alla carica per l’argentino.

Secondo Antonio Farinola di «Repubblica», comunque, la franchigia di Beckham è ancora “pole per l’attaccante argentino della Juventus”.

Le parole dell’agente di Higuain

I tempi per chiudere l’operazione, però, non saranno affatto brevi. Nicolas Higuain, altro fratello e procuratore di Gonzalo, infatti, incalzato da «Tuttosport» sul futuro del suo assistito e dello stato delle trattative con Inter Miami e Juventus ha risposto così: “Non siamo ancora entrati in questi dettagli, ci siamo confrontati solo sull’aspetto tecnico”.

A prescindere da quanto tempo ci vorrà, però, sembra ormai sicuro che il Pipita giocherà in MLS a partire da quest’estate. Il giocatore, infatti, è stato tagliato fuori dalla Juventus, che ha deciso di puntare su altri attaccanti per la prossima stagione. L’argentino pare anche aver rifiutato altre offerte da Italia (presumibilmente dalla Fiorentina) e dall’Inghilterra (pare da Fulham e Newcastle), deciso ormai a iniziare una nuova avventura in Nord America.

Non si sa ancora quando arriverà l’ufficialità, quindi, ma ormai è praticamente certo: Gonzalo Higuain giocherà in MLS a partire da quest’estate. Resta solo da capire con quale maglia. L’Inter Miami, al momento, sembra essere in vantaggio, ma guai a dare per vinti i D.C. United, dove il Pipita potrebbe riabbracciare il fratello Federico. I Los Angeles Galaxy, invece, sembrano essere ormai fuori dai giochi, con buona pace di coach Barros Schelotto, che tanto avrebbe voluto il connazionale al centro del suo attacco.

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x