Home News In MLS salta l’ennesima panchina: Barros Schelotto esonerato dai Galaxy

In MLS salta l’ennesima panchina: Barros Schelotto esonerato dai Galaxy

di Nicolò Grosso
Galaxy per MLS Magazine

La stagione dei L.A. Galaxy di Guillermo Barros Schelotto era incominciata all’insegna dell’ottimismo.

L’allenatore argentino sembrava infatti poter fare affidamento su un roster di buon livello, che, nonostante la partenza di Zlatan Ibrahimovic, era composto da calciatori di comprovato valore, come Cristian Pavón, Javier Hernández, Jonathan dos Santos, Sacha Kljestan e Aleksandar Katai.

Le cose però, fin da subito, non sono andate come ci si aspettava.

Delusione Galaxy in MLS: coach Barros Schelotto paga con l’esonero

I californiani, a inizio stagione, hanno infatti racimolato soltanto un punto nelle primissime giornate di campionato, e successivamente hanno concluso all’ultimo posto il loro girone del MLS is Back Tournament.

Dopo la ripresa della regular season, la squadra ha migliorato leggermente il proprio rendimento, salvo poi avere un tracollo, che gli ha portati a vincere solamente una delle ultime 10 partite che hanno disputato. Nel mezzo,  tre derby persi (due contro San José e uno contro LAFC) e diverse figuracce rimediate.

L’ultima di queste è stata l’umiliante sconfitta per 5-2 rimediata giovedì sul campo dei Portland Timbers. Dopo questo risultato, i Galaxy si trovano in ultima posizione nella classifica della Western Conference di MLS e, a tre giornate dal termine della stagione regolare, le loro chance di qualificarsi ai playoff sono praticamente pari a zero.

La dirigenza del club ha scelto così di sollevare Barros Schelotto dall’incarico di allenatore capo, per provare almeno a salvare la faccia nelle ultime partite.

Le parole del GM

Secondo il GM dei Galaxy Dennis Te Kloese, infatti, il vero problema della squadra è che quest’anno non è mai stata in grado di opporre un’adeguata resistenza agli avversari. Il risultato che ne è conseguito sono stati i 49 gol subiti (terza peggior difesa della lega).

“Non è un segreto che difensivamente non siamo mai stati in grado di performare”.

Queste sono le parole pronunciate da Te Kloese nella conferenza stampa successiva alla gara contro i Timbers.

Il GM ha quindi aggiunto che ora la speranza è quella di trovare una soluzione parziale ai problemi almeno sul piano dell’atteggiamento, per restituire ai fan un minimo di orgoglio almeno nelle ultime tre gare di campionato.

Insieme a Barros Schelotto, sono inoltre stati licenziati i suoi collaboratori e il preparatore dei portieri.

Quella dell’argentino è la sesta panchina saltata in questa stagione di MLS: prima dei Galaxy, già Cincinnati, Atlanta, New York Red Bulls e D.C. United avevano cambiato allenatore in questo 2020.

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x