Home News Frankie Amaya: il talento che ha infiammato il mercato di MLS

Frankie Amaya: il talento che ha infiammato il mercato di MLS

di Nicolò Grosso
Talenti MLS | MLS MAGAZINE ITALIA

Frankie Amaya – A poche ore dall’inizio della stagione 2021, i roster di molte squadre di MLS non sono ancora completamente definiti.

Questo fatto va imputato a una sessione di calciomercato invernale avara di grandi colpi e trattative, in seguito alle difficoltà economiche che hanno colpito l’intero mondo del soccer in seguito alla pandemia di covid-19.

In particolare, quest’anno si sono registrati pochi trasferimenti interni alla lega, cioè da una squadra di MLS a un’altra sempre di MLS. Gli acquisti più importanti, infatti, sono arrivati dall’estero: si pensi a Pato e Brenner, per esempio. Il calciomercato interno, invece, è state molto meno esaltante, con il passaggio di Molino da Minnesota a Columbus che è stato una delle uniche trade veramente degne di nota.

Tutto l’inverno e la prima parte di primavera, però, per quanto riguarda la campagna trasferimenti interni alla MLS, sono stati segnati dalla telenovela di Frankie Amaya, che non si è ancora ufficialmente conclusa, e che, soprattutto nelle ultime settimane, ha infiammato il calciomercato.

Calciomercato MLS: Chiusa la telenovela Amaya? Sembra fatta ai New York Red Bulls

calciomercato MLS | MLS Magazine Italia

Dopo due stagioni negative – per la squadra, non per lui, che è stato uno dei migliori dei suoi – con la maglia di Cincinnati, che lo aveva selezionato con la prima scelta in assoluto al SuperDraft 2019, facendogli firmare un contratto da Generation Adidas Player, il classe 2000 californiano cresciuto nell’UCLA (team dell’Università della California), circa un mese fa, ha chiesto formalmente alla società dell’Ohio di essere ceduto.

Circolata la notizia, diversi club di MLS si sono mobilitati per cercare di ingaggiare Amaya: più di tutti i New York Red Bulls, che sembrano ormai aver messo le mani sullo statunitense di origini messicane.

L’accordo sembra essere stato già raggiunto, stando a quanto ha dichiarato qualche giorno fa Pat Brennan, giornalista di «Enquirer Sports», media molto vicino a FC Cincinnati, sul suo profilo Twitter.

Il calciatore, i due club e la MLS, però, non hanno ancora rilasciato comunicazioni ufficiali, e allora la telenovela Frankie Amaya continua a tenere banco.

Certo è che, chiunque lo acquisterà avrà fatto un ottimo colpo, assicurandosi un giovane di belle prospettive e già pronto per essere titolare in qualsiasi squadra di MLS.

Talenti MLS: Frankie Amaya

Luogo e data di nascita: Santa Ana(California, U.S.A.), 26/09/2000
Altezza: 163 cm
Peso: 65 Kg
Piede: entrambi
Ruolo: centrocampista offensivo

Carriera

Come detto, infatti, nelle sue prime due stagioni da professionista, Frankie Amaya è stato forse l’unico elemento di Cincinnati a fornire prestazioni più che sufficienti, tanto che, seppure ancora molto giovane, si è quasi subito imposto come un titolare praticamente inamovibile nel centrocampo di Cinci.

Nonostante ciò, le sue buone prestazioni sono passate in secondo piano visto il generale andamento molto negativo della sua squadra. Forse è per questo motivo che il giocatore californiano non è ancora mai stato preso in considerazione dal C.T. degli Stati Uniti Berhalter per partite ufficiali, e non è stato convocato nemmeno per le qualificazioni alle olimpiadi disputate dalla selezione under 23. A livello di nazionale, infatti, Amaya ha preso parte soltanto al mondiale under 20 del 2018, in cui ha preso parte a tutte e quattro le gare giocate dagli yankees.

Anche se non fa ancora parte del giro della nazionale, però, Frankie Amaya è comunque uno dei migliori prospetti del calcio statunitense, e uno dei giovani più talentuosi che la MLS ha da offrire.

Caratteristiche di Frankie Amaya

Il classe 2000, infatti, ha tutte le caratteristiche per poter diventare un calciatore importante: qualità tecniche e atletiche, visione di gioco, e una forte personalità e un senso tattico non comuni per un ragazzo della sua età.

Posizione

In campo, la sua posizione preferita è quella di trequartista o di mezzala box-to-box, ma con caratteristiche più offensive che difensive. Ciononostante, la sua fisicità, la sua abilità nella distribuzione del pallone e la sua intelligenza tattica gli permettono anche di giocare da regista basso davanti alla difesa.

Punti di forza

In qualunque ruolo sia stato schierato, però, a Cincinnati è sempre stato lui il metronomo della squadra, l’uomo in caricato sia di imbastire le trame d’attacco sia di organizzare il pressing, in fase di non possesso.

Amaya, infatti, è bravo in entrambe le fasi di gioco: durante la manovra offensiva della sua squadra è abile trovare sempre il giusto posizionamento per smarcarsi e poi a servire lui i compagni con le misure e i tempi corretti, con tutti e due i piedi; quando c’è da difendere, invece, è sempre molto aggressivo, sia quando si tratta di pressare alto sia quando deve recuperare palla correndo indietro verso la propria porta. Questa sua particolare propensione ad aggredire gli avversari fa sì che Amaya rubi diversi palloni ogni partita, ma spesso gli costa anche qualche cartellino di troppo: nel 2020 gli sono stati comminati 7 gialli in 22 partite.

Aspetti da migliorare

Sotto questo aspetto, il giovane californiano dovrà migliorare, diventando meno irruento, così come dovrà crescere dal punto di vista realizzativo: 1 gol in 41 presenze in MLS è un bottino troppo magro per un trequartista con le sue qualità e dotato di un ottimo tiro dalla distanza come lui. In questo senso, però, potrebbe avere inciso lo scarso rendimento di FC Cincinnati in zona gol nelle scorse due stagioni: vedremo se il cambio di casacca gli gioverà.

Logo MLS Magazine Italia

Nel complesso, i punti deboli di Frankie Amaya passano quasi inosservati rispetto a quelli di forza, che lo rendono uno dei migliori talenti della MLS.

Non c’è dubbio, pertanto, che qualunque squadra lo acquisterà (ormai quasi sicuramente i New York Red Bulls), realizzerà un grande colpo, e che, dovunque giocherà, Frankie Amaya sarà uno dei giocatori da seguire nella MLS 2021.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x