Home MLS WORLD Ogni stadio della MLS: Providence Park

Ogni stadio della MLS: Providence Park

di Riccardo Cerrone

PROVIDENCE PARK

LA CASA DEI PORTLAND TIMBERS

Il lungo viaggio alla scoperta di tutti gli stadi della MLS ci porta a scoprire la struttura di Portland in Oregon Ohio, dove giocano dal 2011 i Portland Timbers: stiamo parlando del Providence Park.

I Timbers hanno fatto il tutto esaurito in tutte le partite casalinghe sin dal loro passaggio alla MLS nel 2011. Providence Park è stato costantemente citato come uno dei migliori stadi di calcio americani e come uno dei posti migliori per vedere la Major League Soccer. Lo scrittore di MLS Charles Boehm ha descritto le partite di Timbers a Providence Park “uno dei più grandi spettacoli di calcio nordamericano” nel 2019.

UNA DELLE ICONE DELLA MLS: PROVIDENCE PARK

Lo stadio fu aperto nel 1926 come Multnomah Stadium, dal nome del Multnomah Athletic Club, un club sportivo della città di Portland. Fino agli anni ’50 fu utilizzato principalmente per partite di cricket e college football; nel 1956 la squadra di minor league Portland Beavers sì trasferì qui, rimanendo fino allo spostamento della squadra nel 2010.

Nel 1966 il Multnomah cedette la proprietà stadio al comune, che lo rinominò Civic Stadium. Lo stadio fu ristrutturato nel 2001; nello stesso anno i diritti di denominazione furono acquistati dalla compagnia elettrica pubblica PGE, che rinominò lo stadio PGE Park.

Lo stadio fu ristrutturato nuovamente nel 2011 in modo da poter accogliere la nuova franchigia di MLS dei Timbers; in questa occasione i diritti di denominazione furono venduti alla compagnia Jeld-Wen.

0
fondazione
0
capacità
0
record presenze
0 m $
costo

UN VIAGGIO NELLA MLS CHE DURA DAL 1926

Era un giorno di Maggio quando i lavori per la costruzione del Providence Park ebbero inizio: da allora si sono susseguite ben 5 fasi di restauro ed ampliamento (1956, 1982, 2001, 2011, 2019) attraverso le quali conosciamo l’attuale struttura dello Stadio di Portland in Oregon.

Providence Park è uno stadio di calcio all’aperto che ospita la MLS Portland Timbers e la NWSL Portland Thorns. Lo stadio è di proprietà della città di Portland ed è gestito da Peregrine Sports, LLC, l’entità proprietaria di Timbers and Thorns.

Lo stadio si trova su un blocco rettangolare delimitato da Southwest Morrison Street, Southwest 18th Avenue, l’edificio del Multnomah Athletic Club e Southwest Salmon Street e Southwest 20th Avenue. l Multnomah Athletic Club, un club di atletica nel centro di Portland che originariamente ha costruito la sede, si trova accanto; le finestre del lato nord dell’edificio del club si affacciano sul campo.

L’autostrada Interstate 405 a Portland è anche conosciuta localmente come Stadium Freeway e viaggia vicino allo stadio. Inoltre, la stazione della metropolitana leggera Providence Park MAX è dall’altra parte della strada. La proprietà è in forte pendenza dall’estremità sud all’estremità nord, con il risultato che la superficie di gioco si trova ben al di sotto del livello stradale. L’elevazione a livello stradale è di circa 110 piedi (35 m) sul livello del mare.

LA CASA DEI PORTLAND TIMBERS

Dal 1893, il sito ospitava il Multnomah Field, che consisteva in campi sportivi con varie tribune. Prima che il MAC sviluppasse il sito come campo sportivo, era un grande orto cinese, che forniva prodotti a gran parte di Portland.  Nel 1912 fu costruito il caratteristico Multnomah Athletic Club, che attualmente confina con l’estremità sud dello stadio. Lo stadio generale fu completato nel 1926 per $ 502.000 e chiamato Multnomah Civic Stadium dopo il club.

SOCCER CITY USA

WELCOME TO PORTLAND

UNO DEI PUNTI CARDINE DEI TOUR DEGLI STADI MLS

Pochi anni fa, era il 2011, il Comune di Portland in Oregon ha avallato i lavlro di ristrutturazione del Providence Park, partecipando di fatto attivamente alla ristrutturazione dell’immobile che ospite le partite inc asa dei Portldn Timbers.
Nell’aprile 2017, i Portland Timbers hanno presentato un piano di ristrutturazione da 85 milioni di dollari che aggiungerebbe circa 4.000 nuovi posti all’East End.
Il presidente degli affari di Timbers, Mike Golub, ha dichiarato che “Pensavamo fosse imperativo vedere come trasformare lo stadio e aggiungere capacità sia per soddisfare la domanda che abbiamo di biglietti sia per posizionare il club in modo che sia vitale e competitivo per gli anni a venire “, facendo riferimento all’attuale lista d’attesa degli abbonamenti di Timbers di circa 13.000.
La ristrutturazione è stata finanziata da privati ​​e ha portato lo stadio a una capacità di 25.218 posti, che era il 4° più alto di qualsiasi altro stadio specifico per il calcio in MLS.

Il club ha collaborato con Allied Works Architecture con sede a Portland per progettare l’espansione, e ha iniziato la costruzione alla fine del 2017, con l’obiettivo di avere lo stadio rinnovato e pronto alla fine di maggio o all’inizio di giugno della stagione MLS 2019.

Il Providence Park ampliato è stato aperto per la prima volta il 1 luglio 2019 quando i Timbers hanno ospitato il LAFC, offrendo una capacità totale di 25.218. Inclusa nella ristrutturazione da 85 milioni di dollari c’era l’aggiunta di tre ponti di nuovi posti a sedere, due nuove schermi video e un moderno tetto da bordo a bordo, oltre a un’illuminazione a LED nuova in tutto il parco.
Il livello più basso della nuova aggiunta è una sezione di posti a sedere premium denominata “Tanner Ridge”, un riferimento a Tanner Creek sotto lo stadio, e offre un interessante pacchetto riservato ai tifosi con che riguardano cibo e bevande, praticamente un ristorante all’interno del Prodience Park.

La tribuna rinnovata sull’East End è stata la più grande espansione a posto singolo nella storia di Providence Park. Lo stand impilato verticalmente ricorda lo stadio de La Bombonera del Boca Juniors ed è stato ispirato dal Globe Theatre di Shakespeare. Le nuove tribune ricordano anche un progetto originale e non realizzato del 1926 per lo stadio che mostra tribune a 2 piani.
I sedili bianchi nei ponti superiori aggiunti indicano “SC USA”, un riferimento al soprannome dell’era NASL di Portland di “Soccer City USA”.

Nel 2019, la proprietà di Timbers and Thorns ha discusso con il sindaco di Portland Ted Wheeler per sostituire l’erba artificiale a Providence Park con erba vera. Un vero campo in erba potrebbe rendere Providence Park ancora più attraente per ospitare partite di calcio internazionali. A partire dal 2021, Providence Park è l’unico stadio specifico per il calcio in MLS che non utilizza l’erba vera, ma erba sintetica creata dalla FieldTurf

5 1 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x