Home MLS WORLD Guida alla MLS 2021: Portland Timbers

Guida alla MLS 2021: Portland Timbers

di Nicolò Grosso
Squadra: Portland Timbers
Conference: Western
Stelle: Diego Valeri (DP),  Sebastian Blanco (DP), Jaroslaw Niezgoda (DP)
Obiettivo: MLS Cup
Maglia:

Portland Timbers: guida alla MLS 2021

Da diversi anni, ormai, i Portland Timbers sono una delle big della MLS, e lo scorso anno l’hanno dimostrato vincendo l’MLS is Back Tournament.

In questo modo, la franchigia dell’Oregon ha ottenuto il lasciapassare per la Concacaf Champions League 2021, e sarà pertanto impegnata sia sul fronte nazionale sia su quello internazionale.

Così, gli obiettivi del 2021 dei Timbers saranno “andare il più avanti possibile” nel torneo continentale (come dichiarato dal capitano Diego Valeri all’inizio della pre-season) e qualificarsi ai playoff in campionato, per poi cercare di recuperare una condizione atletica che permetta loro di lottare per la conquista della MLS Cup (visto che, probabilmente, dopo l’impegno internazionale, non saranno al top in regular season).

Roster

Per perseguire degli obiettivi tanto esigenti, si è reso necessario, da parte della dirigenza, allungare la rosa, facendo pochissime cessioni e acquistando qualche giocatore nuovo, che andrà a migliorare ulteriormente una squadra già molto forte, almeno dalla linea difensiva in su.

Già, perché il punto debole di Portland, nelle ultime stagioni è stato sempre quello dell’estremo difensore: Clark e Attinella, confermati anche per questa stagione, infatti, non hanno mai convinto appieno. Per questo,  se dovessero continuare continuare così, non è detto che il terzo portiere Ivacic non riesca a sfilare loro la maglia da titolare.

La difesa, invece, offre molte più garanzie. In mezzo ad essa, infatti, oltre alla certezza Zuparic, ci sono Tuiloma e l’esperto Mabiala a contendersi il posto nell’undici iniziale. Come terzini, invece, sono arrivati Bravo dal Banfield a sinistra e van Rankin dal Chivas Guadalajara a destra. Quest’ultimo sarà titolare, ma dovrà anche fare da chioccia al giovane talento Bonilla.

In mediana non ci sono novità: i titolari saranno ancora Diego Charà e Williamson, con Paredes e Zamorano come alternative.

Stessa cosa sulla trequarti: al centro ci sarà ancora Valeri, a sinistra Blanco e a destra Yimmi Charà, con Lorìa e Polo pronti a dare loro il cambio, e Asprilla che, come al solito, sarà praticamente tenuto in congelatore fino a novembre, per poi lanciarlo ai playoff, dove sarà decisivo.

Anche in attacco, infine, è stato confermato in blocco il trio MoraNiezgodaEbobisse, sperando che il secondo, listato DP, abbia una stagione più fortunata rispetto alla scorsa.

Come giocheranno i Portland Timbers

Anche in questo 2021, coach Savarese utilizzerà il modulo 4-2-3-1, con cui la sua squadra riesce a esprimere il gioco intenso, rapido e qualitativo che la contraddistingue, grazie alla presenza in rosa di alcuni giocatori molto dinamici, oltre a campioni dalla grande tecnica, come Valeri e Blanco.

Cosa aspettarsi

Rosa è lunga e competitiva, qualità dei singoli elevate e gioco estremamente bello e organizzato: insomma, i Portland Timbers sembrano avere tutti i requisiti minimi per fare parte del novero delle squadre favorite per la conquista della MLS Cup, anche se forse partono mezzo passo indietro rispetto a LAFC e Columbus Crew, che sono considerate le due formazioni con più chance di successo finale.


> scarica la guida completa alla MLS 2021 <

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x