Home MATCH PREVIEW MLS Cup 2022: Los Angeles FC vs Philadelphia Union

MLS Cup 2022: Los Angeles FC vs Philadelphia Union

di Nicolò

Finalmente ci siamo, è il grande giorno: dopo più di 8 mesi di emozioni e spettacolo, la MLS 2022 è giunta al suo atto conclusivo. Questa sera, alle 21:00 italiane, infatti, scenderanno sul campo del Banc of California Stadium di Los Angeles i campioni della Western Conference, LAFC, e quelli della Eastern Conference, Philadelphia Union, che si contenderanno la vittoria della MLS Cup.

Come arriva LAFC alla finale di MLS Cup

Los Angeles FC | MLS Magazine ItaliaI padroni di casa di LAFC si presentano a questa sfida da campioni in carica del Supporters’ Shield e da vera squadra-caterpillar di questi playoff, dopo aver eliminato LA Galaxy (a dire il vero con qualche difficoltà) e Austin (questa volta con assoluta tranquillità).

Black&Golds sono di gran lunga la squadra di MLS con il valore del roster più alto (dati Transfermarkt): possono contare su due leggende come Gareth Bale e Giorgio Chiellini, e su altri grandi giocatori quali Cristian Tello, Carlos Vela, Chicho Arango, José Cifuentes e Denis Bouanga, che finora è stata l’arma in più della squadra allenata da Steve Cherundolo, in questi playoff

Come arrivano i Philadelphia Union alla finale di MLS Cup

Philadelphia Union | MLS Magazine ItaliaDall’altra parte, la stagione dei Philadelphia Union è stata altrettanto positiva: hanno chiuso la regular season con il miglior attacco (72 gol fatti) e la miglior difesa (26 reti subite) dell’intera lega, arrivando a pari punti con i californiani, che si sono aggiudicati il Supporters’ Shield per aver vinto una sola partita in più.

In questi playoff, poi, gli Union sono andati in leggera difficoltà contro Cincinnati, prima, e New York City, poi, ma in entrambi casi sono riusciti a uscirne brillantemente vincitori.

La nostra preview tattica di LAFC-Philadelphia Union

Quella tra LAFC e Philadelpihia Union sarà sicuramente una partita equilibrata e di alto livello: entrambe le squadre abbondano di qualità in ogni reparto, e sono abituate a fare la partita, seppur in modi differenti.

Probabilmente, LAFC, giocando in casa e potendo contare su un numero incredibile di giocatori di grande blasone, proverà a condurre il gioco attraverso il possesso palla, per fare arrivare il pallone a Vela, che partendo da destra, proverà ad accentrarsi per servire i tagli da sinistra di Bouanga.

Philadelphia, invece, proverà probabilmente a rubare la palla agli avversari attraverso un pressing equilibrato e ordinato, per poi verticalizzare rapidamente – sfruttando la qualità dei propri centrocampisti – e arrivare in zona gol, dove gli uomini più pericolosi sono Daniel Gadzag e Julian Carranza.

Nel determinare l’andamento dell’incontro avranno pertanto un peso importante le scelte di formazione dei due allenatori, oltre che le condizioni fisiche di alcuni uomini chiave per entrambe le squadre. Cherundolo, infatti, non sa ancora se potrà contare al 100% su Gareth Bale, le cui qualità, velocità ed esperienza potrebbero risultare determinanti, in una sfida di questo tipo.Dall’altra parte, Jim Curtin attende ancora di capire se avrà a disposizione o meno Alejandro Bedoya, che è il direttore d’orchestra del centrocampo degli Union: una sua assenza renderebbe tutto più difficile per Philly, che in Jack McGlynn troverebbe un sostituto altrettanto qualitativo ma con caratteristiche completamente diverse. Inoltre, sarà da capire se il coach di LAFC deciderà di schierare Giorgio Chiellini, per sfruttare la sua esperienza e le sue abilità di lancio per saltare la pressione avversaria, o se invece opterà per un centrale più veloce, temendo la rapidità degli attaccanti di Philadelphia.

Fondamentale sarà anche capire chi avrà la meglio sulle palle inattive, dal momento che i Black&Golds e gli Union sono le due squadre che hanno segnato di più e subito meno in queste circostanze.

Le statistiche, poi, dicono anche che gli ultimi incontri fra queste due franchigie sono stati sempre ricchi di gol. 

Per quanto riguarda il fattore campo, invece , nelle ultime 5 edizioni della MLS Cup è risultato determinante, dal momento che l’unica vittoria della squadra che giocava in trasferta è stata quella di New York City FC lo scorso anno (arrivata peraltro solo dopo i calci di rigore). Proprio i rigori (e di conseguenza anche i supplementari), visto l’equilibrio che ci si attende in campo, sono un’eventualità da tenere in considerazione: in questo caso risulterebbe ancora più importante il già fondamentale fattore Andre Blake. L’estremo difensore di Philadelphia – miglior portiere di questa stagione, in MLS – è infatti in uno stato di forma eccezionale, ed è già risultato decisivo in positivo per le sorti della sua squadra, con diversi interventi miracoloso in entrambe le prime due sfide a eliminazione diretta, contro Cincinnati e New York. Il giamaicano, renderà senz’altro difficile il lavoro degli attaccanti losangelini, soprattutto qualora si arrivasse ai tiri dal dischetto, in cui è uno specialista.

LAFC-Philadelphia Union: le previsioni meteo

Per quanto riguarda il meteo, la finale di MLS Cup si giocherà quando a LA saranno le 15:00. Il tempo sarà soleggiato e ci saranno circa 11 gradi, senza vento: il clima, insomma, sarà quello ideale per una partita di calcio, e metterà le due squadre nella condizione di offrire il miglior spettacolo possibile.

LAFC-Philadelphia Union: le probabili formazioni

LAFC (4-3-3): Crepeau — Palacios, Chiellini, Murillo, Hollingshead — Acosta, Sanchez, Cifuentes — Bouanga, Arango, Vela.

Philadelphia Union  (4-3-1-2): Blake (GK) — Wagner, Elliott, Glesnes, Mbazio — Flach, Martinez, Bedoya — Gazdag — Uhre, Carranza.

Il nostro pronostico per la finale di MLS Cup tra Los Angeles FC e Philadelphia Union

Considerato tutto ciò, ci schieriamo con la maggior parte degli esperti e con i bookmakers, che danno LAFC leggermente favorita. Ci aspettiamo però una sfida estremamente equilibrata e spettacolare, con reti da entrambe le parti, ma senza vere e proprie goleade.

La prediction scommesse per questa partita di MLS Cup di Bet365

Nel ricordarvi di giocare in maniera responsabile, vi consigliamo qualche quota interessante nel match tra Austin FC contro

Pertanto, nel ricordarvi di giocare responsabilmente, vi suggeriamo queste quote interessanti di Bet.365 per la finale di MLS Cup tra LAFC e Philadelphia Union.

Basso Rischio: LAFC vince il trofeo – 1.33
Medio Rischio: Entrambe le squadre segnano – 1.75
Alto Rischio: Daniel Gazdag segna nell’incontro – 4.33

Grazie a Bet365.

Potrebbe interessarti anche

MLS Cup: tutte le finali (’96-2021)

Dove vedere la finale di MLS Cup tra LAFC e Philadelphia Union in TV

La partita ara visibile in diretta su Dazn.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x