Home Calciomercato L’agente di Brian Rodriguez:”Ha offerte dall’Italia”. Può lasciare la MLS

L’agente di Brian Rodriguez:”Ha offerte dall’Italia”. Può lasciare la MLS

di Nicolò Grosso
Brian Rodriguez | Brian Rodriguez

Brian Rodriguez, ala offensiva classe 2000 di LAFC è forse ancora un po’ acerbo, ma è uno dei giovani più promettenti della MLS. Non è quindi una sorpresa il fatto che piaccia a diverse squadre in Europa. Il ragazzo, però, ha diversi estimatori soprattutto in Italia, dove pare ci sia più di un club sulle sue tracce.

Brian Rodriguez può lasciare la MLS per l’Italia: le  parole dell’agente

Nel corso di un‘intervista rilasciata a «Calciomemercato.com», Pablo Bentancur, agente di Braian Rodriguez, non si è tirato indietro quando gli è stato chiesto quale possa essere il futuro del suo assistito, e si è lasciato andare a una dichiarazione molto interessante.

Queste le parole di Bentancur sul calciatore di LAFC: “E’ un giocatore che ha sofferto la crisi. Mi spiego meglio. E’ andato in Mls perché hanno messo sul piatto i soldi di cui aveva bisogno il Peñarol, valutandolo 12 milioni e dandogli uno stipendio alto. Per avere una crescita penso debba passare dall’Italia, a me ricorda Ruben Sosa in maniera più moderna. Sto parlando con tre società in Italia che sono interessate a tesserarlo, anche se la crisi sta un po’ bloccando un trasferimento che in passato sarebbe stato velocissimo. Sampdoria? Ne abbiamo parlato qualche tempo fa, ma non adesso”.

Stando sempre a quanto raccolto da «Calciomemercato.com», uno dei tre club interessati sarebbe il Torino di Urbano Cairo, mentre le altre due, secondo noi, potrebbero essere Cagliari e Bologna, che lo seguivano già qualche mese fa. Più difficile, invece, che sulle sue tracce ci siano ancora Milan e Napoli, che sembrano aver virato su nomi più altisonanti, come Chiesa e Boga.

Brian Rodriguez sarà quindi la prossima stella a lasciare la MLS? Lo vedremo in Italia? E se sì, con quale maglia?

Noi lo vedremmo bene al Cagliari o al Bologna, piazze ambiziose ma abbastanza tranquille, dove potrebbe crescere bene, e i cui allenatori puntano molto sugli esterni d’attacco. Allo stesso tempo, però, probabilmente il ragazzo non è ancora pronto per la Serie A, e forse gli farebbe bene rimanere ancora un po’ di tempo in MLS.

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x