Home TEAMS Austin FC: il sogno della MLS

Austin FC: il sogno della MLS

di Riccardo Cerrone

La storia di Austin FC comincia a prendere forma e la MLS sembra si sia subito accorta di ciò che sta succedendo in Texas, sponda nero verde.

Quando qualche anno fa fu annunciato l’ingresso di Austin nel piano di expansion della MLS, tutti gli addetti ai lavori hanno sin da subito addrizzato le antenne sul progetto della squadra nero verde, un progetto che sin da subito aveva i margini per diventare un vero e proprio fiore all’occhiello.

Che si trattasse di una evoluzione da seguire è stato chiaro sin da subito: la Precourt Sports Ventures ha fissato sin da subito i paletti per un progetto sia commerciale, che economico, ma anche sportivo.
La società che orbita nell’universo Two Oak Ventures e che opera nel mondo dello sport, ha fatto leva mediatica su un pugno di azionisti coinvolti che hanno tirato su il progetto.: non per ultimo Matthew McConaughey si è fatto portavoce del team presentandolo in USA ma anche in Europa parallelamente alla sua tournee dedicata al lancio del suo nuovo libro.

Austin FC: il Sassuolo della MLS

Nel frattempo sul campo, i neroverdi texani che hanno trovato anche modo di stringere un gemellaggio con il Sassuolo vista la grandissima somiglianza delle due divise, ha impattato sulla MLS 2021 con decisione e voglia di fare bene; La squadra è stata costruita per dar al tecnico Wolff un roster adatto alla crescita graduale per poi affermarsi sino al raggiungimento dei Playoff MLS.
Pochettino jr ingaggiato come Designated Player non ha finora brillato, ma è stato proprio Diego Fagundez, giovane uruguagio di 26 anni ma con tanta esperienza in MLS, a caricarsi la squadra sulle spalle ed a guidarla alle due vittorie si qui ottenute.

La MLS accolgie Austin FC: tre partite e due vittorie per la squadra di Matthew McConaughey

Embed from Getty Images

Due vittorie pesanti, entrambe portate a casa nei tre match giocati sul campo avversario, per poi arrivare ad una serie casalinga che comincerà nel week end dell’8/9 Maggio 2021 con la sfida a Porting Kansas City.
In molti davano già spacciato Austin FC, che sembrava iscritto alla MLS 2021 come vittima sacrificale, paragonandolo addirittura al primo Minnesota United di pochi anni fa.
La realtà invece è che il roster è stato ben strutturato, a partire dagli acquisti di Ring e Besler, sino a nomi come quelli di Jimenez e Segura!
lo spettacolo è la logica conseguenza di una sceneggiatura ben scritta e di interpreti adatti, ma questa volta l’attore protagonista non sarà Matthew McConaughey che, comodamente seduto nella struttura avveniristica il Q2 Stadium che verrà inaugurata il prossimo 18 Giugno. si godrà lo spettacolo della MLS.

Embed from Getty Images

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x