Home MLS WORLD La SERIE A si sposta in MLS

La SERIE A si sposta in MLS

di Redazione MLS Magazine
Ritiro giocatore MLS | MLS Magazine ITAlia

La MLS si sposta in Europa? No, ma è la Serie A che vola negli Stati Uniti a fine del 2022.

La Serie A prepara il volo verso gli USA per un torneo di fine anno tuto da vedere!

tutti i loghi delle squadre della MLS che sono stati modificati e soggetti al rebrand | MLS Magazine Italia

tutti i loghi delle squadre della MLS che sono stati modificati e soggetti al rebrand | MLS Magazine Italia

La Lega sta studiando un torneo con le squadre di Serie A che si terrà negli Stati Uniti durante il Mondiale del 2022, previsto a dicembre in Qatar. Di cosa si tratta? Secondo quanto riportato da TMW, tutto nasce dalla necessità di mantenere in attività i calciatori che non parteciperanno alla prossima edizione del Mondiale. Il campionato italiano, infatti, rimarrà fermo dal 13 novembre fino ad inizio gennaio, per un totale di quasi due mesi.

La Lega di Serie A è al lavoro per capire la fattibilità del progetto, ancora allo stato embrionale, e i costi. Negli Stati Uniti i diritti televisivi del campionato italiano sono di proprietà di CBS Sports, che ha investito molto sul calcio italiano e che potrebbe fare altrettanto nel caso in cui questo progetto veda ufficialmente la luce. Naturalmente, sarà assai importante il contributo degli sponsor per coprire i costi degli spostamenti dei 20 club di Serie A, che sono state informate del progetto durante l’ultima assemblea di fine gennaio.

Il modello a cui ispirarsi è l’NBA e, soprattutto, quanto fatto nel 2020 con la ‘bolla’ per permettere che la stagione terminasse nonostante la pandemia. L’idea, dunque, è di giocare il torneo in una struttura negli States che permetta ai club di giocare, allenarsi e dormire nello stesso luogo. Nel caso dell’NBA, il luogo scelto fu il Disney World Resort di Orlando. Come si svolgerà il torneo? È prevista una fase a gironi iniziale, seguita da un tabellone tennistico composto da quarti, semifinale e finale.

Nel percorso ci sono naturalmente degli ostacoli, a cominciare dalla fattibilità di un torneo del genere in concomitanza con il Mondiale qatariota. Il regolamento, in tal senso, è chiaro: il primo obbligo per le Leghe nazionali è quello di ‘liberare’ i calciatori, ma nulla vieta loro di organizzare tornei o di giocare anche i campionati. Il secondo è di natura commerciale: in soldoni, non andare in contemporanea con le gare del Mondiale

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x