Home MLS WORLD Fan Cave: Philadelphia Union, tifo tra storia degli USA e MLS

Fan Cave: Philadelphia Union, tifo tra storia degli USA e MLS

di Martino Lena

Eccoci qua, dopo più di un mese ritorniamo a parlare delle tifoserie della MLS.

Oggi vi portiamo in Pennsylvania più precisamente a Chester città dove giocano i Philadelphia Union. Giocano le loro partite nel Subaru Park stadio adibbito completamente per il soccer e costato niente popò di meno che 73 mln di dollari.

Sons Of Ben: l’unico gruppo di sostenitori ufficiale dei Philadelphia Union.

sobs | MLSmagazine

il Subaru Park è la casa dei Figli di Ben ,il gruppo di sostenitori ufficiale dei Philadelphia Union, indossano camicie e sciarpe azzurre e sventolano bandiere blu e gialle, i colori ufficiali del gruppo. I tatuaggi non sono rari e, come molti altri gruppi di sostenitori, è possibile sentire un sacco di urla durante il gioco. La maggior parte di loro sostengono la squadra con una birra in mano. Il loro motto è Ad Finem Fidelis (Fedeli fino alla fine) . Si trovano nel River End, un settore del Subaru Stdium, dietro una della porta, proprio sopra dove le squadre escono dagli spogliatoi. Recentemente, hanno rilevato un vecchio edificio a poche centinaia di metri dallo stadio come punto di ritrovo prematc, che porta a una lunga e rumorosa marcia verso la partita che si snoda attraverso diversi parcheggi dello stadio.. Ci sono anche  altri gruppi di sostenitori più piccoli: Tammany Saints (sezioni 101 e 133), IllegitimateS (sezione 133), Corner Creeps (sezione 134), Bridge Crew (sezioni 120-121) [36] e La Union Latina (sezione 114).

i Fondatori dei SoBS.

sobs1 | mlsmagazine

Bryan James, Andrew Dillon e David Flagler hanno fondato il gruppo di sostenitori Figli di Ben il 17 gennaio 2007, il 301 ° anniversario del compleanno di Benjamin Franklin, adddirittura tre anni prima dell’ingresso della squadra nella MLS. i SoBs spinsero la MLS ad assegnare a Philadelphia una franchigia (Philadelphia Union), dimostrando così una forte passione per il calcio da parte della città di Philadephia. Ciò ha portato anche alla realizzazione di un film documentario sul gruppo, Sons of Ben: The Movie. E’ uscito nel 2015 ed ha ricevuto ottimi riconoscimenti dalla critica in diversi festival cinematografici internazionali.

Il logo dei SoBs.
logo sobs | MLS magazine


Il logo dei Sons of Ben è stato progettato dal co-fondatore Andrew Dillon, incorpora vari componenti che alludono alla storia di Philadelphia e ai risultati di Benjamin Franklin. Il remo e la falce rappresentano le radici nautiche e agricole della città. Franklin ha inventato i bifocali, mentre la chiave, i fulmini e l’aquilone a forma di losanga/rombo simboleggiano le sue ricerche nella natura dell’elettricità. Famoso è il suo esperimento con l’aquilone da cui poi nacquero i parafulmini . La crepa nel cranio di Franklin ricorda quella della storica Liberty Bell. Il 4 luglio del 1776, il suo suono radunò i cittadini di Filadelfia per la lettura della Dichiarazione d’indipendenza.

5 2 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x