Home MATCH REVIEW MLS 2012 – 1,2,3… e 4! GALAXY!

MLS 2012 – 1,2,3… e 4! GALAXY!

di Riccardo Cerrone

Come si era chiuso il 2011 si è riaperto il 2012 nel segno dei LA Galaxy: un altra vittoria della MLS Cup, la quarta per esattezza, nell’anno di ingresso di Montreal Impact nella Western Conference.

Classifica Regular season MLS 2010

La regular season avrebbe voluto regalare un colpo a sorpresa per questa annata, piazzando a sorpresa LA Galaxy e Houston agli ultimi slot utili per qualificarsi ai Playoff. e così è stato. Sporting Kansas City da una parte e SJ Earthquakes hanno volato in regular season, i secondi sopratutto grazie ad un incredibile Wondolowski golden boot con 27 reti.
Da questa stagione si qualificano alla CONCACAF Champions League la vincitrice della MLS Cup, la vincitrice del Supporters’ Shield (cioè la squadra con più punti al termine della stagione regolare) e l’altra finalista dei play-off. A queste si aggiunge la vincitrice della coppa nazionale, la Lamar Hunt U.S. Open Cup. Se una squadra occupa più di una di queste posizioni si scorre la classifica della stagione regolare fino alla prima non qualificata. Stesso procedimento se una posizione utile è occupata da una squadra canadese, visto che queste ultime si qualificano alla Champions League tramite il Canadian Championship.

Playoff MLS 2010

Knockout match dei playoff 2012: come da regolamento si sfidano le 5 e 6 della classifica della regualr season ed in campo vanno LA Galaxy e Houston contro Whitecaps e Chicago Fire. Doppio 2 a 1 e si entra nel vivo dei match con le semifinali di conference: i Galax capovolgono con un 3 a 1 la sconfitta in casa di  SJ Earthquakes, i Sounders con un 0-1 nel rush finale del match di ritorno contro RSL, stesso modo con cui DeLeon ha portato in finale i DCU contro i RBNY. Infine match vincente per Houston che, grazia al gol nell’anno della consacrazione di Will Bruin, allunga su SKC e passa per 2 a 1.
Le finali non regalano particolari sorprese: entrambe terminate per 4 a 2 in “aggregate” concedono a Houston e LA Galaxy il bis della finale del 2011.

Finale MLS 2011

Una finale tutt’altro che noiosa: Houston tiene in mano il pallino del gioco e Galaxy giocano in contropiede con Donovan e Keane pronti a colpire, ed in un paio di occasioni seno anche molto pericolosi ma poco precisi. Nei minuti finali segna CArr per Houston su una svista di Meyer che si lascia sfuggire l’avversario alle spalle.
Secondo tempo è tutto un’altro canovaccio: Beckham e Juninho salgono in cattedra prendendo il centrocampo cominciando a lanciare Donovan, Magee. Keane e Wilhelmsson che in più occasioni colpiscono Houston: Gonzalez di testa su assist di Juninho, e poi Donovan e Keane su calcio di rigore capovolgono il risultato sul 3-1 a Carson. E sono 4 MLS Cup per i Galaxy!

Top scorer MLS 2010

É decisamente inarrestabile Wondo: Cris Wondolowski segna ben 27 reti, staccando i suoi inseguitori per la vittoria del golden boot 2012. L’attaccante di Danville affronta la sua migliore stagione in MLS,nella piena maturazione calcistica dei suoi 29 anni. Sempre tanti gol per il bomber, ma la vena realizzativa di questo 2012 lo porta sino alla Golden Cup 2013 dove diviene capocannoniere con 5 reti insieme a Donovan.

MLS Team of the year

Nielsen (SKC); Bernárdez (SJE), Besler (SKC), Collin (SKC);
Alonso (SEA), Pontius (DCU), Zusi (SKC), Donovan (LAG);
Keane  (LAG) Henry (RBNY), Wondolowski (SJE).

Il Personaggio

Per questa stagione ci sentiamo di premiare il collettivo di una squadra incredibile come quella dei LA Galaxy: Beckham, Juninho, Donovan e Keane sono solo alcuni dei nomi di spicco di una squadra che Arena ha costruito per vincere, e così è stato!

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x