Home Calciomercato Calciomercato: raffica di news dalla MLS

Calciomercato: raffica di news dalla MLS

di Nicolò Grosso
MLS Magazine italia | Pallone Adidas nAtivo 2018

Dopo oltre tre mesi di inattività, la MLS è pronta a ripartire, con l’MLS is Back Tournament.  Diverse cose, però, sono cambiate – e cambieranno ancora – per le varie franchigie, rispetto all’inizio di stagione. Alcuni giocatori sono andati via, altri sono arrivati, e altri ancora, forse, si uniranno prossimamente alla Major League Soccer. Ecco le principali news che arrivano da oltreoceano.

 MLS news: ecco le ultime novità

Sono davvero tante le notizie che riguardano il nostro campionato preferito: ecco quali sono.

Un bomber per Dallas

Ufficiale: Franco Jara, attaccante acquistato in inverno da FC Dallas come DP giocherà con i rossoblù a partire dall’inizio del torneo di Orlando. L’argentino avrebbe dovuto terminare la stagione col Pachuca e arrivare in Texas a luglio, ma lo stop del campionato messicano a causa del coronavirus aveva fatto ipotizzare uno slittamento del suo sbarco in MLS. Invece, Jara si sta già allenando con la sua nuova squadra, che trarrà sicuramente grande giovamento dal suo innesto. I texani, infatti, hanno da anni molti giocatori talentuosi, ma necessitavano di un finalizzatore che facesse fare loro il salto di qualità: ora possono legittimamente ambire al titolo.

LAFC completa la difesa

File:Andy Najar.jpg - Wikipedia

Dopo gli addii di Zimmerman e Beitashour, LAFC era rimasta molto scoperta nelle retrovie. Se a sinistra i losangelini erano ben coperti, con Palacios, El-Munir e Harvey, il reparto centrale presentava qualche criticità, con il solo Segura a dare garanzie, mentre Silva e Jakovic  potevano garantire sì esperienza, ma poca affidabilità. A destra, poi, era rimasto il solo Blackmon che, tra l’altro, avrebbe dovuto spostarsi in posizione di centrale per rimpiazzare Zimmerman, andato a Nashville.

Ora, invece, i Black&Gold hanno acquistato il terzino destro honduregno Andy Najar, ex D.C. United, che torna in MLS dopo 7 anni all’Anderlecht. Il suo innesto permetterà a Blackmon di scalare al centro, completando così il reparto difensivo, e aumentando contemporaneamente il livello del roster di coach Bradley.

Ritiro in casa Seattle

Seattle Sounders Campione MLS | MLS Magazine Italia

Seattle Sounders Campione MLS | MLS Magazine Italia

Pochi giorni fa, a sorpresa, i Seattle Sounders, con un comunicato ufficiale, hanno annunciato il ritiro dal calcio giocato di Harry Shipp, esterno sinistro che, seppur non titolare, è sempre stato una risorsa dalla panchina per i Rave Green. Shipp giocava in MLS dal 2015, e a Seattle dal 2017, laureandosi campione MLS la passata stagione. Ha solamente 28 anni e, probabilmente, resterà nel mondo del calcio, intraprendendo una carriera da allenatore o dirigente.

Crew a caccia di un fantasista, ma sarà molto difficile

L’acquisto di Zelarayan non è bastato a Columbus Crew che, secondo quanto riportato dal sito della MLS, vuol provare a strappare il trequartista Jonathan Borja ai messicani del Cruz Azul. Borja ha 29 anni, ed è nel giro della nazionale dell’Ecuador, ma non sarà facile portarlo in Ohio: è infatti in prestito dal CD El Nacional, e la Máquina Celeste pare intenzionata a riscattarlo e tenerselo stretto. Staremo a vedere.

Un DP per Nashville?

Nashville non è intenzionata a intervenire sul mercato per questa stagione: manca una grande prima punta, ma i gialloneri paiono voler aspettare l’inverno, quando è più facile per i team MLS trovare buoni giocatori a prezzi contenuti. Se si presentasse l’occasione giusta, però, la franchigia del Tennessee non disdegnerebbe certo un rinforzo fin da subito. Ecco quindi, che diventa caldo il nome di Maximiliano Moreno, ventunenne argentino, attaccante del Vélez in prestito dal PSV, squadra con cui è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Moreno potrebbe quindi essere il secondo DP di Nashville SC, anche se il suo approdo in America non è per nulla scontato, e, anzi, appaia improbabile.

Portland perde un pezzo importante

Scaduto il prestito di Moreira, i Portland Timbers non hanno esercitato il diritto di riscatto, ritenendo troppo alta la spesa che tale azione avrebbe implicato (oltre un milione di dollari per un giocatore di 30 anni appena operatosi a un menisco). Il terzino destro venezuelano è dunque tornato al River Plate, dove però non sembra poter trovare spazio. Per questo motivo, i Timbers sperano di poterlo riavere per una cifra intorno ai $100 mila. Moreira era una figura fondamentale per la squadra di Diego Valeri, ma Portland proverà a sostituirlo promuovendo in prima squadra il giovane Bonilla dai Timbers 2. Vedremo se questi si adatterà, in attesa del possibile ritorno di Moreira.

Un ex USMNT verso la MLS

Il Borussia Mönchengladbach ha fatto sapere che non rinnoverà il contratto a Fabian Johnson. Per l’americano, quindi, si aprono le porte della MLS. Sebbene, ormai da anni, non sia più nel giro della nazionale, Johnson rimane un’ala/terzino sinistro di esperienza e buona qualità, sicuramente di livello sopra la media del torneo nordamericano. Normale, dunque, che siano molte le squadre interessate. Qui trovate le squadre per cui, secondo il giornalista della MLS Greg Seltzer, Johnson sarebbe più adatto.

Higuain giocherà con D.C. United

Federico Higuain | MLS Magazine Italia

Infine, l’allenatore di D.C. United Ben Olsen ha dichiarato che il suo assistente Federico Higuain, fratello di Gonzalo e storica stella della MLS, scenderà in campo con la squadra nel torneo di Orlando.

5 1 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x