Home News LA DOMENICA SERA DI CLAUDIO RANIERI

LA DOMENICA SERA DI CLAUDIO RANIERI

di Redazione MLS Magazine

“Cos’ho fatto ieri sera dopo aver appreso la notizia del pareggio del Tottenham? Nulla, ero a casa con mia moglie, a rilassarmi come ogni domenica sera. Alla mia età il riposo è fondamentale, a me serve starmene un po’ buono e tranquillo il giorno dopo 90 minuti di tensione al King Power Stadium. Non posso di certo dire lo stesso dei miei ragazzi: ieri verso mezzanotte stavo quasi per addormentarmi, quando ad un tratto sento suonare il campanello. DILLY DING, DILLY DONG (ride, ndr). Erano Jamie (Vardy) e Riyad (Mahrez), e stavano facendo una specie di balletto sotto casa mia, probabilmente avevano bevuto un po’ troppo in qualche pub di Leicester. Gli ho fatto i complimenti per il balletto e poi gli ho consigliato di andare a dormire, ricordandogli che l’indomani avremmo avuto allenamento. Non riesco ad essere più duro di così con loro, mi stanno regalando un sogno, si stanno regalando un sogno. D’altronde si sa, i miei ragazzi sono un po’ matti.” [Claudio Ranieri]

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x