Home MATCH PREVIEW MLS ecco finalmente il derby di Los Angeles

MLS ecco finalmente il derby di Los Angeles

di Riccardo Cerrone

Dopo anni di annunci e 3D preview dello stadio dei LA FC, ecco che finalmente la nuova franchigia affronterà i LA Galaxy nel loro primo derby della storia in MLS.

Sabato il derby tra LA FC e LA Galaxy allo Stub Hub Center

Alle ore 21 italiane andrà in scena il primo derby di LA in una cornice per la MLS di primo livello: lo Stab Hub Center sarà gremito per vedere all’opera la squadra di Bob Bradley che affronterà i LAG nel primo dei due match della regular season.
La presenza di Ibrahimovic, almeno in panchina, aumenta le aspettative per il match che sarà trasmesso in tutti gli stati Uniti anche attraverso i social network in diretta streaming.

Sudore e aspettative per “El Trafico”

Si sono divertiti a Los Angeles nel cercare un nome adatto a questo “derby”. Attraverso un sondaggio online gli utenti hanno scelto il singolare nome di “El Trafico”, facendo un gradito omaggio a “El Clasico” argentino ed alla piaga della megalopoli californiana da sempre attanagliata dalla morsa del traffico cittadino.

Ibra c’è: comincia la magia?

Ibra pronto per i LA GaLaxy per MLS MagazineSembra arrivato il benestare della federazione ed Ibrahimovic sarà con i compagni nel match di sabato sera. EL Trafico avrà nel bomber svedese uno dei principali protagonisti, pur se non dovesse giocare dal primo minuto.
La squadra di Sigi Schmid conta gia su un attacco di qualità con Romain Alessadnrini e Dos Santos in rampa di lancio ma che sinora hanno messo a segno un solo gol a testa in Regular Season MLS.

LA FC ed il suo entusiasmo

Sponda nero oro, parliamo dei Los Angeles FC, c’è moltissimo entusiasmo e la squadra di Bradley conta proprio su questo: Diego Rossi e Carlos Vela guideranno una squadra che è stata allestita con attenzione e cura nella scelta dei calciatori, almeno nello start XI.
In questo El Trafico potrebbero pagare un pò di emozione ed inesperienza, ma calciatori del calibro di Failhaber, Bietanshour, Zimmermann e Ciman hanno esperienza da vendere, anche di carattere internazionale.

Il primo di due derby di MLS, ma non il primo di LA

Questo che si giocherà sabato sera è soltanto il primo dei tre derby chela regular season di MLS prevede per questo 2018. Le prossime due partite saranno  ancora allo Stub Hub il 25/8, ed al nuovissimo Banc of California Stadium il 27/7.Questo il quadro degli scontri per El trafico per questo 20178, ma i Galaxy hanno gia avuto modo di giocare un derby in MLS: i Galaxy nelle 10 stagioni in cui hanno affrontato i Chivas hanno imbarcato un ruolino negativo di 4-20-7, e non vogliono certamente imboccare questa vecchia strada a cominciare da sabato.

Gli altri derby della MLS

È la seconda stracittadina di MLS (thanks to RivistaUndici), dopo quella di New York, l’Hudson River Derby. Tra Red Bulls e New York City Fc la rivalità esiste dal debutto in campionato di questi ultimi, avvenuto nel 2015. Tra di loro, finora, si sono giocate dieci sfide, con il bilancio a favore dei Red Bulls: sei vittorie a tre, più un pareggio. Giocatore più prolifico della sfida è Bradley Wright-Phillips, fratello del più celebre Shaun, autore di dieci reti per i Red Bulls – David Villa, per i rivali, è fermo a 4. Ma non mancano rivalità tra città diverse: il Clásico di California tra i Galaxy e i San Jose Earthquakes; il Texas Derby tra Houston e Dallas; il 401 Derby, tutto canadese, tra Montreal Impact e Toronto; l’Atlantic Cup, NY Red Bulls contro D. C. United; la Cascadia Cup, con i Vancouver Whitecaps opposti a Seattle Sounders o Portland Timbers.

0 0 votes
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x