Home Calciomercato Campioni in scadenza di contratto a giugno: quante occasioni per la MLS!

Campioni in scadenza di contratto a giugno: quante occasioni per la MLS!

di Nicolò Grosso
calciomercato MLS | MLS Magazine Italia

Nella giornata di ieri ha riscosso molto successo l’articolo pubblicato da «Sky Sport» riguardo i più forti calciatori con il contratto in scadenza 2021. In effetti, fra quelli che potrebbero essere svincolati a partire dalla prossima estate, ci sono diversi nomi altisonanti, alcuni dei quali, potrebbero anche finire nell’orbita della MLS.

Da Messi ad Agüero: i campioni in scadenza a giugno. Che occasioni per la MLS!

calciomercato MLS | MLS Magazine Italia

Futuro in MLS per Lionel Messi?

Nella lista dei migliori 45 giocatori in scadenza nel 2021 scelti da «Sky Sport», il nome che spicca più degli altri è naturalmente quello di Leo Messi. La scorsa estate, la Pulce era stata accostata a NYCFC, ma alla fine è rimasto a Barcellona. Il prossimo giugno, però, il suo contratto coi blaugrana terminerà e, se le due parti non troveranno un accordo per il rinnovo, il sei volte Pallone d’Oro sarà libero di cercare un nuovo club. Praticamente, impossibile, comunque, che l’argentino si trasferisca subito  in MLS. È più probabile – sempre che voglia davvero lasciare la Catalogna – che vada invece al Manchester City di Guardiola, per poi essere girato alla squadra newyorkese dopo qualche stagione in Inghilterra.

Donnarumma spinge Navas in MLS?

Fra i campioni in scadenza, poi, c’è anche il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma. Ovviamente, il giovane estremo difensore rossonero non andrà negli States, ma potrebbe comunque essere coinvolto in una operazione che avrebbe a che fare con la MLS. Già qualche mese fa, infatti, Jaime Navarro, su «Don Balón», aveva parlato di un possibile futuro al PSG per il classe 1999. Se questa ipotesi dovesse concretizzarsi, in uscita da Parigi ci sarebbe un portiere di livello internazionale come Keylor Navas, che potrebbe decidere di riavvicinarsi alla sua Costa Rica andando in MLS.

Gli esuberi dell’Arsenal potrebbero essere occasioni per i club di MLS

Fra i calciatori più esperti, invece, in scadenza nel 2021 c’è anche Mesut Özil, che è da tempo accostato ai D.C. United, anche se negli ultimi giorni si è parlato di un inserimento della Juventus nella trattativa con l’Arsenal e l’entourage del tedesco.

In uscita dai Gunners, poi, ci sono anche gli esperti difensori David Luiz e Sokratis Papastathopoulos, entrambi trenteduenni e col contratto che scadrà il prossimo giugno. Su di loro, per il momento, non ci sono voci che li vorrebbero in MLS, ma calciatori della loro esperienza attireranno senz’altro quantomeno l’interesse di qualche club di oltreoceano.

È vero, però, che di solito le franchigie statunitensi preferiscono offrire ricchi agli attaccanti. Ecco allora, che torna caldo il nome di Olivier Giroud, accostato con insistenza all’Inter Miami di David Beckham nei mesi scorsi. In estate, una volta conclusi gli Europei che quasi certamente giocherà con la Francia, l’attaccante potrebbe lasciare il Chelsea a parametro zero e trasferirsi finalmente in Florida.

Manchester United: Mata in America? Forse. Cavani ha detto no

Restando in Inghilterra, poi, non si può non fare il nome di Juan Mata. Già lo scorso aprile il giornalista di «ESPN» Mark Ogden aveva detto di non escludere un futuro a stelle e strisce per il campione del mondo 2010 con la selezione spagnola.

Al Manchseter United, oltre a Mata, in scadenza c’è anche Edinson Cavani. L’uruguaiano è stato corteggiato dalla MLS in passato, ma l’aveva snobbata. Difficile, dunque, vederlo negli Stati Uniti a partire dalla prossima estate.

Da Diego Costa a Modric: i sogni madrileni della MLS

Un altro attaccante esperto a cui scadrà il contratto nel 2021 è Diego Costa, anch’egli in passato tentato dall’Inter Miami. Chissà che lo spagnolo non possa davvero volare in America la prossima estate, se non dovesse rinnovare con l’Atletico Madrid.

Dall’altra parte della capitale spagnola, invece, ci sono ben tre big in scadenza: Sergio Ramos, Luka Modric e Lucas Vazquez. Il primo non ha mai nascosto di voler terminare la propria carriera in MLS, ma su di lui pare ci siano anche diversi club europei che giocano la Champions League. Le probabilità di vederlo negli Stati Uniti già nel 2021, inoltre, negli ultimi giorni, si sono ulteriormente ridotte: pare infatti che lo spagnolo rinnoverà con il Real. Come lui, anche Modric, che sembrava vicino ai L.A. Galaxy, sarebbe sul punto di rinnovare il proprio contratto che lo lega ai Blancos, come ha riportato «Marca» questa mattina. Come Sergio Ramos, poi, anche Lucas Vazquez ha detto di vedere di buon occhio una propria futura esperienza in MLS. L’esterno spagnolo, però, ha soltanto 29 anni e, dopo il brillante inizio di questa stagione, sembra molto difficile vederlo trasferirsi in America già la prossima estate.

Centrocampisti esperti per la MLS

In scadenza a giugno, poi, ci sono due centrocampisti importanti come Javi Martinez (32 anni, Bayern Monaco) e Fernandinho (35 anni, Manchester City). Entrambi nei mesi passati hanno ricevuto un’offerta dalla MLS, e il brasiliano, pur avendola rifiutata, ha fatto sapere che l’avrebbe tenuta in considerazione per il futuro, e chissà che a giugno non sia l’occasione giusta per vederlo nel campionato nordamericano.

Il sogno Kun

Nei sogni della Major League c’è da tempo anche il Kun Agüero, e anche lui si potrebbe liberare a zero in estate. L’argentino, però, è ancora uno dei migliori attaccanti del calcio europeo, e per questo è difficile immaginarlo dall’altra parte dell’Atlantico già fra pochi mesi.

Altri giocatori in scadenza

Fra gli altri calciatori in scadenza di contratto a giugno 2021e che potrebbero interessare a qualche club di MLS, inoltre, ci sono Mateo Musacchio (30 anni, difensore del Milan), Stevan Jovetic (31 anni, attaccante del Monaco), Christian Benteke (30 anni, attaccante del Crystal Palace) e Theo Walcott (31 anni, ala dell’Everton).

Logo MLS Magazine Italia

Sono moltissimi, dunque, i campioni che a giugno si libereranno a parametro zero dalle loro squadre attuali. Chissà che qualche club di MLS non colga l’occasione per  piazzare qualche colpo di mercato.

 

 

 

 

0 0 vote
Article Rating

Ti potrebbe interessare anche

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il sito web colleziona i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Le terremo al sicuro per te. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x